domenica 29 settembre 2013


Questa fase si può riassumere in un'unica parola: instabilità. Instabilità sia politica, che finanziaria e che può sfociare in ribellioni sempre più frequenti, insofferenze alle regole precostituite, alle ingiustizie o a ciò che si percepisce come tale. E' anche un periodo piuttosto delicato per eventi sismici, problematiche riconducibili alla corrente elettrica, agli esplosivi e alle rivolte in generale, che si esprimeranno non come rivolta organizzata, bensì come "fiammate" indipendenti e pertanto anche più difficilmente individuabili preventivamente.

La Borsa, e i mercati finanziari in genere, saranno anch'essi soggetti all'instabilità generale, dando luogo ad improvvise euforie di breve durata e a cadute verticali anch'esse basate sul malumore del momento. In particolare forti ribassi per i titoli relativi alle compagnie di energia elettrica e petrolifere.

Aree geografiche a rischio: Slovacchia, Russia e Cina.

Per quanto riguarda l'Italia, la situazione precedentemente esposta è particolarmente difficile: la rabbia dei cittadini continua ad essere mal gestita e rischia di portare a scontri piuttosto duri, sia verbali che sulle piazze.  Gli affari interni saranno ancora all'insegna di ulteriori, difficili privazioni che si ripercuoteranno sulla già difficile situazione finanziaria delle famiglie.  Soluzioni positive, invece, coinvolgeranno il settore carcerario e ospedaliero. Sotto il profilo atmosferico, avremo un periodo freddo, ventoso e molto piovoso.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

mercoledì 25 settembre 2013


In questi giorni i media si sono lanciati su una notizia che ha destato un grande scalpore sia per il soggetto in questione che per la notevole differenza di età: si parla infatti ancora una volta di Silvio Berlusconi ma adesso con riferimento ad un suo possibile nuovo matrimonio con la sua nuova fiamma alla quale pare essere molto legato.

Occorre ricordare che lo scorso anno tra l’altro scrivevamo:

Dobbiamo però segnalare un evento davvero degno di nota: un ottimo exploit per la sua vita privata e affettiva, che potrebbe fargli optare anche per un nuovo legame stabile.

Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

domenica 22 settembre 2013


Anche se convenzionalmente l’Autunno inizia il 21 settembre, astronomicamente e astrologicamente l’inizio dell’Equinozio si verifica quando il Sole entra in Bilancia, cioè il 22 settembre. Sarà, sotto molti profili, un “Autunno caldo”: innanzitutto, per quanto riguarda l’andamento meteorologico, avremo sole, temperature sopra la media e un inusuale prolungamento del clima estivo fino ad arrivare a un Autunno inoltrato quando la situazione cambierà drasticamente apportando molta umidità, piogge e vento. Marte, apice di un quadrato a T che coinvolge i due pianeti femminili, Luna e Venere, non fa purtroppo ben sperare sulla  risoluzione di un problema che ci sta ultimamente affliggendo: i femminicidi e la violenza sulle donne. Anzi, l’aspetto positivo di Urano rischia di alimentare ancor di più eventi cruenti e improvvisi ai danni delle stesse. Sarà anche un periodo estremamente delicato per la religione Islamica dove la moderazione rischia di lasciare il passo sempre più ad azioni violente sulle fasce più deboli. Possibili problemi a carico di ferrovie, pozzi petroliferi e dissesti montuosi.
Aree geografiche a rischio: particolare interesse, alla luce delle considerazioni appena fatte, è la Cina a cui si aggiunge il Nepal e l’Arabia Saudita.
Per quanto riguarda l’Italia, alle indicazioni di massima sopra citate si aggiunge una notevole vena polemica nei dibattiti, nei confronti e nella comunicazione mediatica ma anche l’aumento di aggressività nei giovani che possono dar luogo a scontri e manifestazioni.
Although conventionally the Autumn begins on September 21, astronomically and astrologically the beginning of the Equinox occurs when the Sun enters Libra, that is, on September 22. It will be, in many respects, a "Hot Autumn": first, as regards the meteorological conditions, we will have sun, above average temperatures and an unusual extension of the Summer weather until you get to a Fall forwarded when the situation will change drastically making a lot of humidity, rainfall and wind. Mars, the apex of a T-square involving the two feminine planets, Moon and Venus, unfortunately, does not bode well on solving a problem that is plaguing lately: the femicide and violence against women. Indeed, the positive aspect of Uranus risks fueling even more bloody events and sudden damage for them. It will also be an extremely delicate period for Islamic religion where the moderation is likely to give way increasingly to violent action on the most vulnerable. Possible problems to Railways, oil wells and mountain landslides.
Geographical areas at risk: particular interest in light of the above considerations, it is China with the addition of Nepal and Saudi Arabia.
As for Italy, to the general guidelines above there are added considerable polemical debates, relations  and media communication but also the increase in aggressivity in young people that can lead to clashes and demonstrations.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

sabato 14 settembre 2013

AN ENIGMATIC ANNIVERSARY - If an astrologer read the news ...

A few weeks ago, was commemorated the tragic death of Princess Diana , still very much present in the hearts of the British and beyond. At the same time came the news that aroused quite a stir , the possible involvement of British intelligence in his death , a hypothesis that was vented from the early hours but always rejected by the Royal Family . Many witnesses have told, on the other hand , without a shadow of doubt, as at the time of the accident, a laser light coming from a motorcycle, the driver that was the cause glare , so, he lost control of the car  and crashed in the Alma tunnel. Witnesses tell of how, soon after, a motorcyclist had approached the car peering inside and then cross his arms on his  chest , in a typical military gesture of " mission accomplished." Always these revelations would claim that the will was not to kill , but rather to give a simple warning to Lady D.

Then I propose again an article written at the time, published in the January 1998 " Ricerca'90" issue about the history of this character whose charm does not lose shine despite the time goes by the point of view of the then teenager and now father William .

Let's call it " professional deformation " , but it becomes difficult for me at least , resist the temptation to hear any news or curious dramatic fail to try to guess what the astral configuration has determined and, therefore , to establish the theme of the event or the person in question to check the veracity of these assumptions .

So, for example , we assume that our best friend we trust to be pregnant but , for a variety of problems, be totally unhappy , so groped suicide at least three times before the gestation terms . It makes you wonder how the baby will have experienced this terrible state of mind, shared with his mother for 9 months, and as a result, that birth chart  will because, as modern psychology teaches , the fetus is extremely receptive and many future psychological problems depend on just those fateful 9 months.

Now , this is precisely the situation that existed in the first person by the Heir to theTthrone of England, Prince William , the eldest son of Prince Charles and Lady Diana Spencer who recently passed away . Just reading the biographies of the latter, who copiously filled magazines around the globe, striking for the dramatic events that, in fact , have accompanied the pregnancy of the firstborn, so similar in appearance to the mother so popular . We read , in fact , that pregnancy begins in the midst of the crisis of Lady Di, as she had to deal with a severe bulimia. At the fourth month , in February 1982, after yet another quarrel, exasperated , she fell from the stairs on a mound of earth which save her life and pregnancy. Subsequently attempt to slash her wrists and even come to hurt her body . A despair so deep must  have left its mark on the child she was carrying .

Let's consider the analysis of the chart of Prince William and once again , if ever it were needed, Astrology gives us a picture of the situation . On the day of birth , first day of summer 1982 was also , as well as New Moon - constellation formerly known as " delicate" by the ancients - partial eclipse of the Sun (which occurred at 12.07) . Traditional astrology has always considered extremely deadly the chart of people born with this combination as a very negative affect on the psyche of the person who receives it and , in this case , is further exacerbated by the opposition to the Planet that , along with the Moon, is closely related to their with the psyche and the problems that follow from it : Neptune. This opposition is particularly delicate as it is placed in evidence : Neptune is practically “sitting” on the Ascendant , giving a "Neptunian" temperament and , therefore , full of unusual but in this case it is difficult to control rationally , and by virtue of the opposition the two Luminaries , both because it involves an area as special as the twelfth , not surprisingly considered " punishment" . Please, note the peculiar connotation of the Fifth House, connected with the birth , where both Venus and Mercury are placed in opposition  to Uranus . Now , Venus is the ruler of the V in V , Mercury is ruler of VI ( pathological ) and the Luminaries while Uranus is linked to violent trauma : we may have a clearer symbolism of traumatic events that involved the mother and, consequently, the baby still in her womb ? Even Neptune , symbolizing the fetus and the amniotic fluid for the delicate position that we have just described ,  reinforce this symbolism . Note also that the axis V - XI is defined " balance " and the presence of opposition in this area , especially if, as in this case , involving Uranus and Mercury , are definite signs of mental instability  difficult to control.


We are still dealing with a very complex chart , and consequently stimulating, because the portrait that emerges is not that of a purely neurotic , indeed. The two Luminaries are twice the Pluto and Jupiter to indicate how William is undoubtedly equipped with charisma ( trine to Pluto) and philanthropic aspirations inherited from the mother ( trine to Jupiter , Ascendant Sagittarius, a strong House IX , Neptune and Jupiter dominant ) that promise perpetuate the reputation and goodwill from the public . In addition, the trine of Mercury to Saturn ensures that brilliant logic and intelligence , combined with the safe Neptunian intuition , they can really form an explosive mixture with regard to the ability to handle difficult situations and delicate. In addition, the stellium in IX, and to ensure a more secure popularity abroad , the United States in particular, that in his homeland , he will do an excellent strategist in foreign policy, in addition to promoting studies and philosophical interests .

On the day of his mother's death occurred the following significant aspects :
* Sun, Moon and Mercury that passed in House VIII (!) While dispositors of X - the mother - Mars and Pluto respectively were right in the first X and XI ( by Cyrus Disciple associated with death several times ) the second . Uranus transiting in I ( !) Together with Nettunio while Saturn , the " evil " of the tradition, was walking through IX and Venus III (axis of accidents , ed.) Jupiter II explains well the huge heritage of which William , like his brother , he is seen to invest and that newspapers have not hesitated to dissect down to the smallest detail;
* The Sun Mercury radix amiss while in the sky formed the conjunction of the two planets ;
* Mercury amiss its position radix ;
* Venus transit was connected to Saturn while in the sky formed the opposition;
* Transiting Saturn was opposed to itself ( growth ) and radical Pluto which, remember , is dispositor of X - while at birth the two planets were conjunct .
* Uranus transit was in trine to Mercury radix birth while the two planets were in opposition. Uranus was also in trine to Mars radix , the other ruler of the X , while at birth the two planets were in the square . Again, let me emphasize that the transits of Uranus should be taken " with a pinch" , although seemingly positive .
* Radix Jupiter Neptune amiss , so stuck to the MC was conjunct Uranus and Pluto radix, while in the sky formed the sextile between the two planets .

For what concerns the Solar Return , probably spent in London, I would say that is absolutely emblematic : the SR Ascendant falls right in ... VIII , thus strengthening the signals " of VIII " already indicated just above the Transits while there is a stellium made up of Mercury , Venus, and especially the Sun , just in X! If anyone still had something to object , we add that opposes your Sun said to the Moon (still connected to the mother symbology , such as X ), located in IV , the family indeed! We also find the square Venus-Saturn , Venus and Mercury -Neptune , Lord of the Ascendant of RS , which own the Ascendant amiss in question. Also by comparing the positions of revolution to those radix , the Moon of RS , indicative of the mother, is opposite to itself and to the square of Mars - ruler of the X - placed right in IX - Foreign - radix horoscope , Mars also RS is in sextile to Uranus radix while , at the same time , Uranus RS is in trine to Mars radix (and still applies as for the apparent positive aspects about Transits of Uranus ) !
One last note : it seems a bit  pernicious that Mars SR placed right in the house and SR , if it is not sufficiently " exorcised " , is likely to seek additional contributions to this already teenager future king .

Finally, the SR posthumous Lady D. shows an AS to RS in House 8 , a powerful stellium in House XI vigorously to revive the theme of his death, again at the center of media attention.

By Laura Poggiani - All right reserved

giovedì 12 settembre 2013

UN'ENIGMATICA RICORRENZA - Se un astrologo leggesse il notiziario...

Qualche settimana fa si e' commemorata la tragica scomparsa di Lady D., ancora molto presente nei cuori dei britannici e non solo. Contemporaneamente, usciva la notizia, che suscitava un certo scalpore, del possibile coinvolgimento dei servizi segreti britannici nella sua morte, ipotesi che fu ventilata sin dalle prime ore ma sempre rifiutata dalla famiglia reale. Molti testimoni avrebbero invece raccontato, senza ombra di dubbio, come, al momento dell'incidente, una luce laser  proveniente da una moto, fosse la causa dell'abbagliamento dell'autista che, cosi', perdeva il controllo dell'auto fino a schiantarsi nel tunnel dell'Alma. I testimoni raccontano anche come, subito dopo, un motociclista si fosse avvicinato all'auto sbirciando all'interno per poi incrociare le braccia sul petto, nel tipico gesto militare di "missione compiuta". Sempre queste rivelazioni affermerebbero che la volonta' non era quella di uccidere, bensi' di dare un semplice avvertimento a Lady D.

Ripropongo allora un articolo scritto all'epoca, pubblicato sul numero di gennaio 1998 di "Ricerca90", sulla storia di questo personaggio il cui fascino non perde splendore malgrado il tempo che passa ma dall'ottica dell'allora adolescente ed ora padre William.

Chiamiamola “deformazione professionale”, ma diventa difficile, almeno per me, resistere alla tentazione, nel sentire una qualsiasi notizia curiosa o drammatica, esimermi dal provare ad ipotizzare quale configurazione astrale l’ha determinata e, di conseguenza, erigere il Tema dell’avvenimento o del soggetto in questione per verificare la veridicità di tali ipotesi.

Così, per esempio, ipotizziamo che la nostra migliore amica ci confidi di essere incinta ma, per tutta una serie di problemi, di essere anche totalmente infelice, tanto da tentare il suicidio almeno tre volte prima che la gestazione termini. Viene da chiedersi in che modo il nascituro avrà vissuto questo terribile stato d’animo, condiviso con la madre per ben 9 mesi e, di conseguenza, che Tema di Nascita avrà perché, come la moderna psicologia insegna, il feto è estremamente ricettivo e molte problematiche psicologiche future dipendono proprio da quei fatidici 9 mesi.

Ora, questa è proprio la situazione vissuta in prima persona dall’erede al trono d’Inghilterra, il principino William, primogenito del Principe Carlo e della recentemente scomparsa Lady Diana Spencer. Proprio la lettura delle biografie di quest’ultima, che hanno copiosamente riempito i rotocalchi di mezzo mondo, colpisce per la drammaticità degli eventi che, appunto, hanno accompagnato tutta la gestazione del primogenito, così somigliante nell’aspetto alla tanto popolare madre. Leggiamo, difatti, che la gravidanza inizia nel pieno della crisi matrimoniale di Lady Di, mentre costei doveva fare i conti con una grave bulimia. Al quarto mese, nel febbraio 1982, dopo un ennesimo litigio, esasperata, si getterà addirittura dalle scale e solo la caduta su un cumulo di terra le salverà la vita e la gravidanza. Successivamente tenterà di tagliarsi i polsi e addirittura arriverà a martoriarsi il corpo. Una disperazione così profonda non può certo non aver lasciato il segno nel bambino che portava in grembo.

Arriviamo dunque all’analisi del Tema del principe William  ed ancora una volta, se mai ce ne fosse stato bisogno, l’Astrologia ci fornisce un quadro esatto della situazione. Il giorno della nascita, innanzi tutto, primo giorno d’estate 1982, era anche, oltre che Luna Nuova - costellazione già definita “delicata” dagli antichi - eclissi parziale di Sole (che si verificava alle 12.07). L’Astrologia tradizionale ha sempre considerato estremamente funesto nascere con questa combinazione astrale in quanto influirebbe assai negativamente sulla psiche della persona che la riceve e, in questo caso, è ulteriormente aggravata dall’opposizione col Pianeta che, assieme alla Luna, è strettamente connesso proprio con la psiche ed i disturbi che da essa derivano: Nettuno. Questa opposizione è particolarmente delicata in quanto si colloca in evidenza: Nettuno è praticamente seduto sull’Ascendente, donando un temperamento “nettuniano” e, pertanto, intriso di ipersensibilità che però in questo caso è difficile da dominare razionalmente, sia in virtù dell’opposizione ai due Luminari, sia perché coinvolge un settore così particolare come il XII, non a caso ritenuto “delle pene”. Da notare, inoltre, la particolarissima connotazione della V Casa, connessa con la nascita ove vengono a collocarsi Venere e Mercurio ambedue opposti a Urano. Ora, Venere è il dispositore della V in V, Mercurio è dispositore della VI (stati patologici) nonché dei Luminari mentre Urano è connesso ai traumi violenti: potremmo avere una simbologia più chiara degli eventi traumatici che ha coinvolto la madre e, conseguentemente, il bambino ancora nel suo grembo? Anche Nettuno, che simboleggia il feto ed il liquido amniotico, per la delicata posizione che abbiamo appena descritto, viene a rafforzare questa simbologia. Da notare inoltre che l’asse V-XI è definito “dell’equilibrio” e la presenza di opposizioni in questo settore, soprattutto se, come in questo caso, coinvolgono Urano e Mercurio, sono indubbi segnali di instabilità nervosa difficile da controllare.


Ci troviamo comunque di fronte ad un Tema assai complesso, e di conseguenza stimolante, perché il ritratto che ne scaturisce non è certo quello di una persona puramente nevrotica, anzi. I due Luminari sono al doppio trigono di Plutone e Giove ad indicare come William sia indubbiamente dotato di carisma (trigono a Plutone) ed aspirazioni filantropiche ereditate dalla madre (trigono a Giove, Ascendente Sagittario, una forte Casa IX, Nettuno e Giove dominanti) che promettono un perpetuare della notorietà e della benevolenza da parte del pubblico. Inoltre, il trigono di Mercurio a Saturno garantisce un’intelligenza logica e brillante che, unita alla sicura intuizione nettuniana, possono davvero formare una miscela esplosiva per quanto riguarda la capacità di gestire situazioni difficili e delicate. Inoltre lo stellium in IX, oltre a garantire una sicura popolarità più all’estero, Stati Uniti in particolare, che in Patria, ne farà un ottimo stratega in politica estera, oltre a favorire studi ed interessi filosofici.

Il giorno della scomparsa della madre  si verificavano i seguenti aspetti significativi:
* Sole, Luna e Mercurio che transitavano in VIII Casa (!) mentre i dispositori della X - la madre - Marte e Plutone si trovavano rispettivamente proprio nella X il primo e nella XI (da Ciro Discepolo associata più volte alla morte) il secondo. Urano transitava in I (!!) assieme a Nettunio mentre Saturno, il “malefico” della tradizione, passeggiava in IX e Venere in III (asse degli incidenti, ndr). Giove in II ben spiega l’ingente eredità di cui William, come il fratello, si è visto investire e che i giornali non hanno esitato a sviscerare fin nei minimi dettagli;
* Il Sole quadrava Mercurio radix mentre nel cielo si formava la congiunzione dei due Pianeti;
* Mercurio quadrava la sua posizione radix;
* Venere di transito si congiungeva a Saturno mentre nel cielo si formava l’opposizione;
* Saturno di transito era opposto a se stesso (la crescita) ed a Plutone radix che, lo ricordiamo, è dispositore della X - mentre alla nascita i due Pianeti erano congiunti.
* Urano di transito era al trigono di Mercurio radix mentre alla nascita i due Pianeti erano in opposizione. Urano era anche al trigono di Marte radix, l’altro dispositore della X, mentre alla nascita i due Pianeti erano in quadrato. Ancora una volta, vorrei sottolineare che i transiti di Urano vanno presi “con le molle”, anche se apparentemente positivi.
* Nettuno quadrava Giove radix, così appiccicato al MC e Plutone era congiunto a Urano radix, mentre nel cielo si formava il sestile tra i due Pianeti.

Per quello che concerne la Rivoluzione solare, verosimilmente trascorsa a Londra, direi che è assolutamente emblematica: l’Ascendente di RS cade proprio in...VIII, rafforzando così i segnali “di VIII” già indicati poco sopra dai Transiti mentre troviamo uno stellium composto da Mercurio, Venere e soprattutto il Sole, proprio in X! Se ancora qualcuno avesse qualcosa da obiettare, aggiungiamo che detto Sole si oppone proprio alla Luna (ancora simbologia connessa alla madre, come la X), collocata in IV, la famiglia appunto! Troviamo anche il quadrato Venere-Saturno, Venere-Nettuno e Mercurio, Signore dell’Ascendente di RS, che quadrava proprio l’Ascendente in questione. Comparando inoltre le posizioni di rivoluzione a quelle radix, la Luna di RS, indicativa della madre, è opposta a se stessa ed al quadrato di Marte - dispositore della X - collocato proprio in IX - l’estero - nell’oroscopo radix, inoltre Marte di RS è in sestile a Urano radix mentre, contemporaneamente, Urano di RS è al trigono di Marte radix (ed ancora vale quanto detto per i Transiti circa gli aspetti apparentemente positivi di Urano)!
Un’ultima nota: ci sembra un po’ pernicioso quel Marte di RS collocato proprio in I Casa di RS e, se non sarà sufficientemente “esorcizzato”, rischia di chiedere ulteriori tributi a questo adolescente già futuro re.

Infine, la RS postuma di Lady D. mostra un AS di RS in Casa 8, un poderoso stellium in Casa XI , a riproporre vigorosamente il tema della sua morte, nuovamente al centro dell'attenzione dei media.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

domenica 8 settembre 2013


A breve si deciderà il destino politico di Berlusconi e naturalmente, manco a dirlo, questo avverrà in prossimità del compleanno del Nostro, nei fatidici 20 giorni.

Abbiamo più volte sottolineato come il cavaliere riesca sempre ad avere delle RS allucinanti e, nonostante questo, pare che rifiuti di prendere in considerazione lo spostarsi per il proprio genetliaco. Stavolta però se trascorsa in Italia, la RS sembra accontentare il desiderio del Cavaliere esposto una volta alla trasmissione di Santoro: fare il nonno. Avremo pertanto una maggior attenzione per i nipoti e meno per una vita politica in prima persona anche se quel Plutone in Casa 7 ha la doppia valenza di segnalare sia l'esito della sua "guerra" personale volta  a mantenere il posto in Senato, sia la sua figura di leader indiscusso della nuova Forza Italia: in ambedue i casi, Plutone fa intravedere la possibilità di "morte e rinascita", pertanto, anche se il Cavaliere non dovesse restare in Senato, troverà comunque il modo di risorgere politicamente, anche se magari in forma più indiretta.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati 

mercoledì 4 settembre 2013


Questa Fase si innesta in un periodo fortemente negativo: pertanto potrebbero esserci problemi in azioni immediate che siano poco riflessive. Tendenza al rialzo del costo del greggio mentre la Chiesa Cattolica ed i suoi simboli saranno al centro di un periodo non facile e molto impegnativo. Mercurio si trova in una posizione molto sensibile agli Stati Uniti pertanto questi ultimi preferiranno  una strategia di logoramento psicologico per combattere le proprie guerre, colpendo soprattutto la possibilità del nemico di comunicare all’esterno, con azioni rapide e poco appariscenti.

Per quanto riguarda l’Italia, l’estero sarà al centro delle azioni del Governo ma si profileranno anche conflitti a causa di  tasse e sperpero di denaro pubblico. Per quanto concerne il meteo si verificheranno abbondanti piogge a cui farà nuovamente seguito, verso la fine del periodo, un ‘improvviso innalzamento delle temperature e, in generale, vi sarà comunque molta instabilità.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

martedì 3 settembre 2013


La brutta crisi con la Siria ha portato , per la prima volta nella storia, un presidente americano a pianificare un attacco senza i suoi alleati storici come la Gran Bretagna e pressoché isolato, tanto da dover ricorrere all’ok del Congresso per essere certo di avere almeno il supporto interno. Si è attivata, come previsto, la brutta RS che segnalava  per il Presidente proprio, tra l’altro, problemi con l’estero e a 360°.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

lunedì 2 settembre 2013


In un'intervista radiofonica, l'Astrofisica Margherita Hack, recentemente scomparsa e, com'e' noto, acerrima nemica dell'Astrologia, racconta un curioso episodio.

Mentre frequentava l'ultimo anno di liceo, negli anni '40, a causa di un episodio di ribellione le fu assegnato 7 in condotta. Questo avrebbe comportato, all'epoca, di non poter accedere all'esame di maturita' bensi' di essere rimandati a settembre, sostenendo un esame di maturita', gia' di per se' molto duro, ancora piu' difficile. Succede pero' un fatto imprevisto e fortunoso per la Hack: il 10 giugno 1944 il Duce dichiara la scesa in guerra e questo ha, come diretta conseguenza, che viene abolito, per quell'anno, l'esame di maturita'. Quindi gli studenti vengono promossi o bocciati a seconda della media conseguita e, se si eccettua la condotta, la Hack ha la media del 7 pertanto viene subito promossa e puo' cosi' accedere all'Universita'.

Vi chiederete: cosa ha a che fare questo episodio con l'Astrologia avversata dalla Hack? Semplice: Margherita era nata il 12 giugno e questo evento per lei cosi' determinante avviene esattamente due giorni prima del suo compleanno. Una conferma davvero illustre di come i 20 giorni prima e dopo il compleanno siano determinanti e forieri spesso di eventi  molto particolari.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati