giovedì 13 marzo 2014

CHIUSA LA CENTRALE DELL'INGEGNERE




"La procura di Savona chiude finalmente la centrale a carbone di Vado Ligure, quella di De Benedetti (nella proprietà ha un ruolo importante la Sorgenia che fa capo alla sua Sir), accusata della morte di almeno 442 persone tra il 2000 e il 2007 e di 1700 - 2000 ricoveri di adulti per malattie respiratorie e cardiovascolari e di 450 bambini per patologie respiratorie e attacchi d'asma tra il 2005 e il 2012. Chiesto e ottenuto dal gip Fiorenza Giorgi il sequestro degli impianti Tirreno Power. I carabinieri del Noe l'hanno notificato ai dirigenti dell'impianto e sono state avviate le operazioni di spegnimento dei due gruppi a carbone che alimentano la centrale. Ci vorranno dalle 22 alle 26 ore perchè la centrale si spenga. Secondo le ispezioni del ministero dell'ambiente l'impianto non rispettava alcuni limiti imposti dall'Autorizzazione integrata ambientale. 
..."




A Novembre 2013 scrivevamo:

"...
La RS dell’ingegnere, che si sta per attivare, se trascorsa in Italia, è assolutamente da brivido: problemi a 360° gradi, di lavoro e di salute, possibili prove  dure da dover superare. Il tutto malgrado un ottimo Giove che, però, in questo caso lo porterà sicuramente agli onori della cronaca ma per eventi assolutamente negativi che riguarderanno la sua persona.
..."

Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento