domenica 21 dicembre 2014

LA LUNA NUOVA DI DICEMBRE 2014


 Poche ore dopo il Solstizio d’Inverno, si forma la Luna Nuova del mese che presenta un poderoso stellium in Capricorno (Sole, Luna, Mercurio, Plutone e Venere) in aspetto dissonante a Urano in Ariete. Le telecomunicazioni saranno critiche, così come le azioni diplomatiche, la dialettica in generale e i mass media. I bambini e l’infanzia saranno ancora al centro dell’attenzione. Possibili problemi derivanti da sovraccarichi di tensione, sia inteso come energia elettrica che come problematiche del sistema nervoso che possono dar luogo a incidenti causati da eventi improvvisi o da eccessiva reattività.


Aree geografiche a rischio: Cina, Uruguay, Sudafrica.


Per quanto riguarda l’Italia, i problemi maggiori saranno a carico delle masse, i mezzi di comunicazione e soprattutto l’ordine pubblico interno.
 
 Per quanto concerne il meteo, vi sarà prevalenza di temperature ancora sopra la media con clima prevalentemente umido e all’indice della variabilità.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati



giovedì 18 dicembre 2014

LA SPLENDIDA VIRNA


Come vuole l'iconografia astrologica, quando si parla di Venere in posizione  codominante, Virna Lisi ha saputo racchiudere in se' tutto lo charme, lo stile, il fascino tipicamente bilancino o venusiano che l'ha resa famosa come attrice e che non ha mai avuto una sbafatura nel suo essere cosi' naturalmente signorile e femminile. 

Adesso ci ha salutati per un palcoscenico molto piu' grande dove sicuramente la trovera' stella tra le stelle ma la sua RS ancora una volta non smentisce: l'AS pone l'accento sui lutti (ricordiamo che nel 2013 la Lisi aveva perso il marito) ma anche la morte,  ed ancora una volta, come abbiamo gia' notato per il cantante Mango, uno stellium nella casa che ci ricorda la fine della vita oltre che i ricoveri, ci fa dedurre che si sia concluso un ciclo. 


Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


giovedì 11 dicembre 2014

FIRENZE E IL SEGNO DELL’ARIETE


Sin dall’antichità gli astrologi hanno cercato di mettere in relazione ciascuna area geografica (città o Nazione) con un Segno Zodiacale. 

A partire dal celebre assunto di Ippocrate che recita “noi siamo dove viviamo", le caratteristiche di ciascuna zona della Terra appaiono, all’occhio attento di un astrologo, sempre ben precise e sono come "assorbite" dai suoi abitanti. Chi ha modo di lavorare in settori che gestiscono i dati di nascita dei residenti di una determinata città, ad esempio, noterà facilmente una preponderanza di un segno anziché di un altro di quella zona e non sorprende notare come questi Segni predominanti siano assolutamente compatibili con le peculiarità caratteriali e storiche di quel luogo.

Tolomeo aveva provato a ripartire le aree geografiche sovrapponendo la fascia zodiacale (ove ogni Segno ha un'ampiezza di 30°) all'eclittica terrestre, in modo tale che le Nazioni che si trovavano ad Ovest, coincidente con il punto Vernale a 0° Ariete, venivano appunto attribuite a questo Segno,  si procedeva poi in moto antiorario, verso Sud-Cancro, quindi Est-Bilancia e infine Nord-Capricorno  (Claudio Tolomeo, Tetrabiblos, Libro II).

Successivamente, molti altri astrologi si sono cimentati nell'approfondire, studiare e ripostulare gli abbinamenti Segno/Nazione, basandosi addirittura sulla popolazione e la politica nazionale. Su queste premesse, tradizionalmente, ci è stato tramandato che la Spagna appartiene al Sagittario, l'Inghilterra all'Ariete, l'Italia al Leone e via dicendo. Eppure la semplice analisi della costituzione di una Nazione o la fondazione di una città non convincono troppo in quanto l’agglomerato urbano e il territorio stesso è comunque antecedente.

Ma i testi ci tramandano il momento esatto, sotto il profilo astrologico, della nascita del capoluogo toscano:
“…  per consiglio di savii astrologhi al cominciamento che rifondarono Firenze presero l'ascendente del segno dell'Ariete, essendo il sole nel grado della sua esaltazione, e il pianeta Mercurio congiunto a grado col  sole, e il pianeta di Marte in buono aspetto dell'ascendente, acciòche la città moltìplicasse, e per potenza d'armi, e di cavalleria, e di popolo sollecito e procacciante Marte e mercatanzia, e germinasse d'assai figliuoli e  grande popolo".

Non appare  pertanto strano che croce e delizia della citta’ fosse inizialmente proprio una statua di Marte, alla fine talmente odiata dai cittadini (in quanto reputavano portasse sfortuna) da trarre un grosso sospiro di sollievo allorquando una piena dell’Arno la trascino’ via ma lasciando, per memoria dei posteri, una targa tuttora visibile sul Ponte Vecchio.









Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati




martedì 9 dicembre 2014

…E POI IL FRATELLO


La vita di uno Scorpione e’ sempre molto particolare ma visto che il Segno e’ associato anche alla morte, anche questa non puo’ essere priva di  eventi davvero peculiari. Cosi’, a sole 24 ore dalla scomparsa del cantante Pino Mango, di cui abbiamo gia’ diffusamente parlato precedentemente, ecco giungere la notizia che anche il fratello maggiore Giovanni, proprio  durante la veglia al fratello, e’ venuto meno sempre a seguito di un infarto.
Riprendiamo allora la RS di Pino Mango e osserviamo come questa presenti un poderoso stellium nella Casa relativa alla famiglia. Ma, va sottolineato ancora una volta, si possono segnalare con l’Astrologia i periodi critici, per noi e i nostri familiari, ma un evento cosi’ irrimediabile non e’ possibile evincerlo.

Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


lunedì 8 dicembre 2014

QUANDO L’OROSCOPO DIVENTA CRITICO


Com’è noto, tramite l’analisi astrologica si possono individuare molte criticità che ci permettono di effettuare previsioni, anche precisissime. Ma ci sono cose che non sono prevedibili nemmeno con l’Astrologia: una di queste è la morte. E’ però vero che la RS ci permette di individuare comunque quando lo stato di salute non è al top e, in determinate condizioni, può addirittura diventare pericoloso.

E’ di questa mattina la notizia che il cantante Pino Mango, durante un suo concerto, mentre cantava la sua famosissima canzone d’esordio “Oro”, sia stato stroncato da un infarto, accasciandosi sul palco. Ancora una volta, innanzi tutto, non ci sorprende troppo la constatazione che ci troviamo nei pressi del compleanno, anche se un po’ oltre i 20 giorni. La RS del cantante è però davvero critica: un Urano in posizione dominante nella casa della professione denota un drastico cambiamento nella sua carriera, ma è soprattutto la posizione di Marte e dell’AS, abbinata ad uno stellium che ci parla da un lato della casa dall’altro di possibilità di ricoveri, a sottolineare come lo stato psicofisico del cantante non fosse attualmente ottimale ma, anzi, assolutamente a rischio e, qualora ne fosse predisposto, avrebbe potuto far pensare a difficoltà serie di salute.

Un altro musicista, in questi giorni, è scomparso in circostanze quasi analoghe. Si  tratta di  Manuel De Sica, fratello del celebre Christian. Proprio nel tema di quest’ultimo troviamo come l’anno di RS in corso ponga al centro degli avvenimenti del periodo proprio i fratelli mentre la posizione di Marte nella casa dei lutti ci lascia presagire un avvenimento funesto a carico proprio dell’entourage familiare.

Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati



lunedì 1 dicembre 2014

LA CADUTA DI CAROLINA

  


E' accusata di favoreggiamento per aver depistato gli inquirenti che cercavano il suo fidanzato, accusato di doping. Così adesso Carolina Kostner rischia 4 anni di squalifica dall'attività sportiva e questo, ovviamente, segnerebbe anche la fine della carriera della pluri-medaglia d'oro e promessa vincente del pattinaggio su ghiaccio.

La RS, molto pesante, è esplicativa, parlando di problemi giudiziari, guai a 360° e possibilità di un drastico cambiamento nell'attività professionale. Tuttociò causando un forte stress potrebbe ripercuotersi anche sullo stato psicofisico.

A noi non resta che fare ancora il tifo, stavolta però nessuna medaglia è in palio ma solo la possibilità di uscire a testa alta da una vicenda che l'ha vista travolta dagli eventi.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati




sabato 22 novembre 2014

LA LUNA NUOVA DI NOVEMBRE 2014




Si apre un nuovo mese astrologico con la Fase di Luna Nuova coincidente anche con l’ingresso in Sagittario del Sole. Questa Fase forma un duro aspetto a Nettuno: la spiritualità e gli ideali saranno messi a dura prova in parte per lo scarso pragmatismo nell’applicare certi dettami ideologici che dovranno fare i conti con la realizzazione pratica, in parte per un’ottica un po’ troppo visionaria che porta a contestare tutto ciò che non trova concordanza con le situazioni ipotizzate. In particolare troviamo ancora una volta in posizione difficile i tre cardini delle religioni monoteiste e, soprattutto, tra queste, la culla della cristianità con i suoi simboli ma anche l’Islam con i suoi.
  
Possibili problemi causati da fughe di gas, avvelenamenti, sostanze tossiche e virus.

Aree geografiche a rischio: Irlanda, Russia, Canada, Golfo del Messico. Inoltre particolare attenzione per le condizioni atmosferiche eccezionali nello stato dell’Arkansas (USA).


Per quanto riguarda l’Italia  saranno al centro dell’attenzione sia il Potere Giudiziario che la politica estera.  Possibili criticità nelle alleanze e con i paesi cosiddetti “amici” e qualora sia in programma in questo periodo qualche congresso politico, questo non sarà affatto privo di momenti di vera e propria bagarre.
 Per quanto riguarda il meteo si segnala un inizio caratterizzato da vento, anche piuttosto gelido, a cui farà seguito un periodo decisamente piovoso e umido.



Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

sabato 15 novembre 2014

LORELLA PROTESTA FORTE FORTE FORTE




Lettera aperta di Lorella Cuccarini sul suo sito Internet che spiega i retroscena di una vicenda di ordinaria amministrazione, quando ci sono interessi in gioco, ma molto interessante sotto il profilo astrologico. In breve, la vicenda e' la seguente, raccontata dalla stessa Lorella. La Raffa nazionale, contatta la Cuccarini per il suo programma "forte forte forte" dove Lorella dovrebbe fare da giudice. Lorella accetta  con molto piacere ed organizza i suoi impegni di conseguenza. Poi pero' apprende per vie indirette, e non dalla stessa Raffa, che al suo posto e' stata scelta un'altra persona. Di qui l'amaro sfogo di Lorella che dichiara di non aver mai incontrato personalmente Raffalla per 30 anni e di sperare di non incontrarla piu' per altri 30.

La sua RS non poteva essere meno "parlante": esposizione, durante l'anno, a vertenze, discussioni con gli altri, tendenza a vedere negli altri nemici mentre Marte e Saturno non potevano essere che nella posizione peggiore per una persona dello spettacolo: quella della riuscita professionale.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati


LA CONVERSIONE DI MARCO




E' una notizia, visto il personaggio, davvero singolare: Marco Pannella, grazie a Papa Francesco, ha ritrovato la fede religiosa mentre si apprende che e' anche malato  seriamente.

La RS ancora una volta non manca di dire la sua:  Marte indica possibile ricovero a seguito di una malattia. Da segnalare, pero', anche Giove che fara' da catalizzatore positivo, nel duplice significato sia di avvicinamento alla religione che di possibile miglioramento della salute.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati


lunedì 10 novembre 2014

TRA AGNESE E MATTEO NON METTERE... BOSCHI!




Una famosa canzone di Renato Zero diceva "Il triangolo no, non l'avevo considerato..." ed e' quanto deve aver pensato Agnese non appena sono iniziate a circolare le voci di una liason tra il consorte Matteo e Maria Elena Boschi.  Inizialmente sembravano solo banali pettegolezzi che coinvolgevano l'attraente Ministro, ribattezzata prontamente "Miss Parlamento" proprio per la sua avvenenza, ma adesso si parla addirittura di un trasloco della Boschi a Palazzo Chigi per stare piu' vicino a Matteo, evento che avrebbe fatto andare su tutte le furie Agnese e, i bene informati, dicono gia' che le due donne da tempo non si rivolgono la parola.

E' pressoche' impossibile ottenere i dati della Boschi dall'anagrafe pertanto possiamo solo prender nota che la Nostra e' un 'algida Aquario la cui Venere pero' viaggia molto vicino al Sole di Matteo.

La RS di Matteo e' di per se' alquanto difficile ma non particolarmente illuminante su questo punto, visto che le difficolta' che Renzi si trova ad affrontare in questo anno pongono indubbiamente il settore affettivo come non prioritario ma di ben altro avviso e' la RS  di Agnese.

Innanzi tutto, manco a dirlo, siamo alla vigilia del compleanno, quindi nei fatidici giorni critici e proprio oggi e' uscita la notizia del trasloco della Boschi. Agnese, che vedra' partire da domani la sua RS, ha non solo di fronte a se' un anno da brivido, ma indicativo di guai sentimentali per possibili tradimenti nonche' un veloce quanto repentino cambio di residenza. Matteo e' avvisato e se credesse nell'Astrologia dovrebbe anche tener presente che non c'e' niente di peggio di una donna ferita ma se questa donna e' pure dello Scorpione... non c'e' davvero di che dormire sonni tranquilli.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

mercoledì 5 novembre 2014

LA LUNA PIENA DI NOVEMBRE 2014



 Questa Fase prosegue l’andamento segnato dalla Luna Nuova precedente e, come quest’ultima, evidenzia una forte posizione di Venere: ancora le donne agli oneri e onori della cronaca. Maggiormente in evidenza però gli aspetti che coinvolgono le tre maggiori religioni monoteiste ossia Cristianesimo, Ebraismo e Islamismo. Avremo infatti l’acuirsi di tensioni a carico di tutte e tre le grandi religioni e in particolar modo il Cristianesimo e i suoi simboli. A questo proposito non possiamo fare a meno di notare i segnali sempre più preoccupanti che tendono a utilizzare come bersaglio proprio i cristiani di tutto il mondo e pertanto diamo uno sguardo anche a quello che attualmente è il nemico dichiarato numero uno: L’I.S. Questa Fase infatti andrà a sollecitare non solo il Successo di questo neo stato ma anche il suo Saturno sottolineando come si sia scelto il ruolo da “giustiziere della notte” e pertanto dovremo aspettarci un aumento della sua offensiva e purtroppo anche qualche altro video shock.

Più in generale gli avvenimenti di maggior rilievo saranno ancora una volta dati dal meteo.

Aree geografiche a rischio: USA e Canada inoltre, per possibili piogge eccezionali, anche Grecia, Sud Italia, Argentina e Cina.

 Per quanto riguarda l’Italia si assisterà a diverse manifestazioni popolari di protesta avverso le manovre del Governo. Al centro delle contestazioni saranno soprattutto le promesse non mantenute, la situazione dei giovani e l’istruzione.
 
Per quanto riguarda il meteo assisteremo ad una Fase particolarmente piovosa e umida non priva pertanto di nuovi eventi eccezionali come ”bombe d’acqua” o comunque forti piogge prolungate.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

LA DISFATTA DI OBAMA



L'attenzione politica dei media e' stata catturata in questi giorni dalle elezioni di mid-term americane dove, se si poteva immaginare una flessione della popolarita' di Obama, soprattutto attribuita all'approssimarsi della fine del suo secondo mandato, certo nessuno si aspettava una vera e propria disfatta, che non avveniva dai tempi di Truman: ambedue le Camere, infatti, sono andate ad una maggioranza schiacciante repubblicana e questa parte politica ha festeggiato tinteggiando di rosso, il suo colore, l'Empire State Building. Questo, all'atto pratico, significa un Presidente isolato, che deve attendersi opposizione serrata ad ogni sua decisione.

Nelle nostre previsioni annuali, al compleanno di Obama, 
segnalavamo quanto fosse difficile quest'anno per il Presidente americano e per il suo anno astrologico non siamo ancora al "mid-term".... il bello dovra', purtroppo, ancora arrivare.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati


venerdì 24 ottobre 2014

LA LUNA NUOVA DI OTTOBRE 2014



 Questa fase è molto  particolare in quanto si congiunge perfettamente a Venere: le donne quindi saranno al centro dell’attenzione (in positivo e in negativo) di questo periodo. Se ne vedono infatti già i primi segnali: dall’orientamento verso le donne per la nomina a Giudice della Consulta al ritrovamento del corpo di Elena Ceste naturalmente in prossimità del suo compleanno. E’ anche una Fase purtroppo assai delicata per terremoti piuttosto intensi. Inoltre in questo periodo si avrà in generale maggiore energia psicofisica finalizzata al far valere i propri ideali. Si segnala poi il moto retrogrado di Mercurio che verrà a trovarsi coinvolto in un quadrato a T con Plutone e Urano rendendo particolarmente critiche le telecomunicazioni, con una spiccata tendenza ad errori anche eclatanti ma positivo per la cattura di pericolosi criminali.

Aree geografiche a rischio: Canada, USA, Venezuela, Brasile, Bolivia, Paraguay Argentina, Uruguay, Nord Corea, Italia.

 Per quanto riguarda l’Italia saranno al centro dell’attenzione il popolo e la nazione, le loro condizioni di vita. Si profila inoltre un autunno molto caldo per le contestazioni attinenti i settori dell’Istruzione e del Pubblico Impiego in generale.
 Per quanto riguarda il meteo il periodo sarà caratterizzato da forti venti e molta piovosità soprattutto nella seconda parte  della Fase.



Tutti i diritti riservati

lunedì 6 ottobre 2014

ECLISSI DI LUNA OTTOBRE 2014




 E’ un’Eclissi Totale di Luna, non visibile dall’Italia e, come tutte le Eclissi Lunari, sul piano individuale indica una maggior sensibilità per quanto riguarda le donne, soprattutto se del Segno di Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno o qualora in detti Segni vi siano collocati punti importanti come Ascendente o Luna. E’ un periodo in cui è bene evitare di effettuare analisi mediche perché più soggette ad errori o alterazioni. Inoltre saranno maggiormente verificabili sbalzi di umore e criticità verso gli incidenti pertanto è consigliabile utilizzare una maggiore cautela.
Sul piano mondiale indica grosse difficoltà in tutte quelle situazioni che richiedono diplomazia e nervi saldi. Maggior coinvolgimento delle masse che possono repentinamente dar luogo a ribellioni, insofferenze, azioni anche violente e contestazioni di ogni tipo. Ancora particolare criticità per le donne in genere che saranno le vere vittime degli avvenimenti di questa fase. La religione ancora una volta nel mirino di eventi negativi, soprattutto quella Cristiana ed Ebraica.

Particolare interesse, dati gli avvenimenti che si succedono, riveste l’influenza dell’Eclissi sul Tema Natale dello Stato Islamico (I.S.): 


Questa Fase è fortemente esplosiva in quanto si colloca perfettamente su Urano/Marte Radix,  in aspetto negativo allo Stellium “a relais” in Cancro comprendente la congiunzione dei Luminari a Giove, in aspetto negativo anche all’Ascendente. Assisteremo pertanto a una ulteriore esplosione di violenza dell’I.S. che si rivolgerà maggiormente verso la conquista di nuovi territori ma al contempo subirà anche molteplici perdite che, se proprio non ne fermeranno l’avanzata, né causeranno comunque un ridimensionamento.

Aree geografiche a rischio: Italia, Thailandia.

 Per quanto riguarda l’Italia, anche qui sarà il fronte interno, la volontà popolare a ribellarsi e a dar luogo a vivaci manifestazioni in contrapposizione alle decisioni del Governo. Ancora una volta ospedali e carceri saranno al centro degli avvenimenti del periodo, sia in positivo che in negativo.
 
 Per quanto riguarda il meteo, pur mantenendo le temperature sopra la media e in generale piuttosto calde, inizierà un periodo di tempo alquanto imprevedibile ma caratterizzato da forti piogge che sempre più daranno luogo a quel fenomeno ormai definito con il nome di “bombe d’acqua”.


 Di Laura Poggiani - Tutti diritti riservati

sabato 4 ottobre 2014

LE PROVE DI LORETTA




Tornata al mondo dello spettacolo che la riavvolge con il consueto affetto dopo la dura prova della morte del suo compagno di vita, Loretta Goggi, giudice della fortunata trasmissione “Tale e quale”, e’ assente improvvisa, salutata da una sibillina frase del conduttore Carlo Conti che le augura di essere di nuovo presente nella puntata successiva ma le dimostra vicinanza e affetto. Cosa sia successo lo lascia trapelare in uno scarno comunicato il Direttore della RAI: a Loretta e’ venuta a mancare la madre.

Possiamo innanzi tutto notare come, ancora una volta, la regola del compleanno non e’ assolutamente venuta meno: Loretta infatti era al compimento del suo genetliaco quando e’ venuta a mancare la madre. Inoltre, un momento così  delicato nella vita di una famiglia, non poteva non essere segnalato anche nella RS di ambedue le sorelle Goggi che, peraltro, si vocifera dovrebbero tornare in TV finalmente di nuovo insieme.

Le due RS sono molto pesanti, soprattutto quella di Loretta. In quest’ultima infatti vi sono indicatori di prove a 360 gradi che possono anche riflettersi sulla salute e sullo stato psicofisico della showgirl mentre assai più significativo lo Stellium nella Casa dei lutti di Daniela.


Alle due “Goggine”, come venivano chiamate quando duettavano assieme, va anche tutto  il nostro affetto.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

sabato 27 settembre 2014

UN MATRIMONIO… SPETTACOLARE



  

Ha colto tutti alla sprovvista, lasciando un po’ increduli, la notizia del rapido fidanzamento prima e delle nozze poi dello scapolo più irriducibile del mondo dello spettacolo internazionale: George Clooney.

Clooney, proprio in questo week end, con la bella fidanzata Amal Alamuddin, ha letteralmente bloccato Venezia dove si svolgerà il matrimonio che, a dire il vero, gossip precedenti davano anche per già avvenuto. Sarà vero amore … oppure, come suggeriscono i maligni, una mossa strategica prima di scendere in politica?

Il tema di Clooney innanzitutto mette in rilievo come il nostro sia portato ad un eccessivo ipercriticismo nel rapporto di coppia rendendo difficile la scelta del partner;  indica anche, però, la possibilità di un legame solido quanto repentino in età matura e questo sembrerebbe essere ciò che sta per avvenire.

La RS per questo anno, quindi tuttora in corso, non è a dire il vero quella tipica di un matrimonio per amore e questo favorirebbe la tesi di una mossa ben calcolata dell’attore che ha trascorso un romanticissimo compleanno a Cabo San Lucas con la neo fidanzata. La RS sottolinea però anche la possibilità di problemi sia sul lavoro che nella salute che potrebbero causare all’attore anche un ingente perdita di denaro.

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

lunedì 8 settembre 2014

IN ARRIVO IL SECONDO ROYAL BABY



E’ la notizia del giorno. Dopo mesi di smentite, un comunicato sulla pagina Facebook della Royal Family annuncia che la Duchessa di Cambridge è di nuovo incinta, dopo che il primogenito ha compiuto il suo primo anno di vita. A suo tempo centrammo appieno la previsione sul sesso del nascituro e mancammo per pochissimo il giorno di nascita.

Cosa dire allora del secondo Royal Baby? Chi si aspetta la principessina andrà deluso perché gli astri dichiarano che sarà ancora un bel maschietto e probabilmente nascerà sotto il segno del Capricorno o, al limite, nei primi giorni dell’Aquario, ma comunque non troppo distante dal compleanno della Duchessa.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

domenica 7 settembre 2014

LA LUNA PIENA DI SETTEMBRE 2014





  Questa Fase segna  l’allentamento delle  grosse tensioni  provocate dalle fasi  precedenti. Marte  infatti si sta  velocemente  allontanando dalla  congiunzione con  Saturno e la Luna Piena forma un bel trigono proprio con quest’ultimo. Ecco pertanto una maggior distensione di alcuni paesi che hanno tenuto banco nelle news di quest’ultimo periodo e in particolare si potrà constatare un maggior rafforzamento nei rapporti di pace tra Israele e Palestina. Si avranno invece ancora ribellioni improvvise e non organizzate che avranno per protagonisti, sia in positivo che in negativo, i giovani. Possibili difficoltà nelle telecomunicazioni con conseguenti black out improvvisi di apparecchiature elettroniche, viaggi aerei e banche dati.


Aree geografiche a rischio: Giappone, USA e Russia
Si ricorda che nella Fase precedente avevamo indicato come unico paese al centro di possibili gravi problemi di qualsiasi natura la Russia e i recenti sviluppi bellici con le successive sanzioni ne hanno fatto effettivamente una piena protagonista. 

 Per quanto riguarda  l’Italia sarà possibile  che la falce della  tassazione vada a  colpire ancora.  Saranno possibili forti  agitazioni e  contestazioni per  decisioni assai  impopolari.
 
 Per quanto riguarda il  meteo sarà all’insegna  di una notevole  instabilità con  alternanza di correnti  umide e fredde ad  altre decisamente più  calde che porteranno  le temperature sopra la media. Questo però potrà provocare fenomeni atmosferici di tipo ciclonico.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

domenica 24 agosto 2014

LA LUNA NUOVA DI AGOSTO 2014 E L’EVOLUZIONE DELL’ISIS





 Questa Fase prosegue  il trend piuttosto  difficile già segnalato  con le fasi precedenti.  La Fase è opposta a  Nettuno mentre contemporaneamente  Marte è precisamente  congiunto a Saturno  in Scorpione e ambedue quadrati a Venere in Leone.

Periodo ad alto rischio per il verificarsi di possibili forti sismi, maremoti e disastri idrogeologici in genere. E’ anche un periodo in cui le reazioni saranno più dettate da moti istintivi che non razionali causando perciò molteplici effetti a catena e particolarmente violenti.  Le donne saranno ancora una volta al centro di azioni efferate.

Particolare attenzione però vogliamo dedicarla a quanto sta succedendo in Medio Oriente perché concordiamo con la preoccupazione del Papa che vede, nei recenti avvenimenti, l’inizio di un conflitto di ben più vaste dimensioni da lui definito “Terza Guerra Mondiale” e ciò coinciderebbe anche con le previsioni di Nostradanus. L’ISIS nasce ufficialmente il 3 gennaio 2014 dichiarandosi califfato dal successivo 29 giugno sotto il comando di Abu Bakr al-Baghdadi. Questa Fase Lunare, comparata quindi al TN del 3 gennaio, pone in evidenza Urano che attiva, con aspetto negativo, la congiunzione a relais di Plutone/Sole/Mercurio sottolineando come vi siano continui attacchi imprevisti e repentini al neocaliffato mentre la congiunzione Marte/Saturno attiva Saturno radix. Per quanto riguarda gli USA, la stessa congiunzione Marte/Saturno si va a collocare nella Casa I del TN degli States a cui si aggiunge la brutta RS di Obama 
(http://astralisblog.blogspot.it/2014/08/la-nuova-rs-di-obama.html ): sarà pertanto un conflitto che si preannuncia tutt’altro che semplice, veloce e scontato bensì creerà difficili contesti da ambo le parti.

Aree geografiche a rischio: Russia.

 Per quanto riguarda  l’Italia sarà probabile  l’attivazione di nuove  tasse e un giro di vite  sulla spesa pubblica con forti  penalizzazioni a carico  dei fondi privati. Inimicizie o comunque rapporti conflittuali tra Governo e alleati sia interni che esterni e qualora sia stabilito un congresso di partito questo si rivelerà non privo di attacchi e dispute.


 Per quanto riguarda il  meteo avremo un inizio con temperature sopra la media e un clima secco e caldo anche se sempre all’insegna di una certa instabilità per  passare poi, successivamente, ad un deciso peggioramento con possibilità di piogge anche sostenute.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

mercoledì 13 agosto 2014

ADDIO, MIO CAPITANO!





Ha sconvolto il mondo intero, la notizia improvvisa della morte del celebre attore Robin Williams, scomparso prematuramente per un probabile suicidio. L'ultimo messaggio dell'attore  su un social network risaliva allo scorso 31 luglio, in occasione del compleanno della figlia.

Per prima cosa, non possiamo fare a meno di notare come la morte di Williams avvenga a meno di un mese di distanza dal suo compleanno, avvenuto lo scorso 21 luglio, e nell'arco dei fatidici 20 giorni da quello della figlia, ad ennesima dimostrazione di come il periodo relativo al compleanno di un nucleo familiare sia molto sensibile.

La RS di Williams e' di per se' parlante sia per avvenimenti relativi ad una crisi del soggetto che poteva anche spingerlo alla morte (non dimentichiamoci che Williams, affetto da disturbo bipolare, soffriva di acuta depressione), nonche' delle difficolta' nella carriera e a causa della perniciosa posizione di Marte e Saturno di RS proprio nel campo del successo: la sua stella si era offuscata e la cancellazione di uno show dopo 
una sola settimana di trasmissione, e' stata per lui una grossa tegola.

Ci associamo, pero', alle parole della sua terza moglie e preferiamo ricordare Robin per la sua vita, non per 
la sua morte e non possiamo fare quindi altro che pensare che Mork, dopo un ultimo "nano nano", abbia fatto soltanto definitivamente ritorno sul suo pianeta Ork.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati.

domenica 10 agosto 2014

LA SUPERLUNA PIENA DI AGOSTO 2014

  



  La Luna Piena di  questo mese è 
 particolarmente forte  
  in quanto definita  “Superluna” perché al  perigeo. A ciò si  aggiunge anche Marte  che si va piano piano  sempre più  congiungendo a Saturno in Scorpione e quest’ultimo forma un quadrato a T con la Fase Lunare che coinvolge anche Mercurio.

Siamo pertanto in un periodo molto difficile, in cui gli istinti più bassi predominano sulla ragione e il dialogo: violenza, brutalità fino quasi al sadismo saranno purtroppo il denominatore comune di quanto avverrà in questo periodo. Problemi per i trasporti, in particolare ferrovie e aerei, le comunicazioni di ogni genere e sconfitta di qualsiasi azione diplomatica. L’Ebraismo in genere e lo Stato di Israele in particolare saranno al centro di ulteriori gravi eventi che potrebbero coinvolgere bambini o giovani.

Aree geografiche a rischio: U.S.A.  (soprattutto midwest) e  Messico.

  Saranno possibili       
  ribellioni a causa di   
  tasse,  denaro  
  pubblico, potere  
  giudiziario ma  
  soprattutto rapporti  
  con l’estero e con gli   alleati. 
  Diventerà pertanto per il Paese una sconfitta oppure una grossa fonte di problemi l’adesione a guerre e risoluzioni di conflitti all’estero.
 
 Il periodo vedrà il  formarsi di venti  improvvisi, anche di  una certa entità, ma,  sebbene piuttosto  instabile, sarà  fondamentalmente  asciutto.




Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati

sabato 9 agosto 2014

LA NUOVA RS DI OBAMA


Non è trascorsa nemmeno una settimana dal suo compleanno e, in onore alla famosa regola dei “20 giorni”, Obama si trova ad affrontare due difficili eventi: il primo, costituito dal virus Ebola e il secondo dalla sofferta decisione di riprendere i combattimenti in Iraq per fronteggiare l’avanzata dell’Isis. Questo compleanno Obama lo ha trascorso a Washington, alle prese con una delegazione di 50 capi di stato africani.

La RS che ne deriva è assolutamente da brivido e, oltre a problemi a tutto campo per lui e di conseguenza per la nazione che rappresenta pone l’accento su possibili seri problemi di salute nonché rischio di pericolo di vita. Sarà comunque difficile, con una simile RS, che Obama riesca a fronteggiare in maniera decisiva l’avanzata di quello che sta diventando un vero e proprio problema mondiale: Isis.


Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati