mercoledì 23 luglio 2014

IL COMPLEANNO DI ANGELA



La Germania, condotta dalla cancelliera  Angela Merkel, sembra attraversare un periodo d'oro senza fine: stabile l'economia, vittoria del Mondiale di calcio.. insomma, la strada per Angela sembra priva di qualsiasi ostacolo. Ma e' davvero cosi'?

Da poco ha festeggiato il suo genetliaco e per quell'occasione la cancelliera era impegnata a Bruxelles. Si trova cosi' ad avere una bruttissima RS: ha uno stellium in Casa 12, tra cui il  Sole, a cui si aggiungono i Malefici della Tradizione nel settore della politica interna. Si apre quindi un anno difficile, con prove a 360 gradi, con possibili anche problemi di salute e soprattutto non privo di sgambetti e di attacchi proprio nel suo Paese. Pochi giorni dopo il suo genetliaco viene pubblicata una ricerca condotta da austriaci dove si smaschera come in realta' i conti tedeschi siano meno in ordine di quelli italiani  ma dove la nostra Angela, con varie manipolazioni "ad hoc" dei bilanci. Insomma, la cancelliera starebbe bellamente infischiandosene dei vincoli europei, vincoli che, peraltro, le imporrebbero di non sovraccaricare il mercato con prodotti tedeschi ma anche qui la Nostra sembra assolutamente ignorare possibili veti e le industrie tedesche continuano a prevaricare le altre Nazioni inondandole con i loro manufatti.

Infine, Urano segnala un cambiamento drastico nella vita professionale della cancelliera che, da buona cancerina, si fa chiamare "Mutti" dai tedeschi, ossia "mammina". Sara' forse la volta buona che l'Europa potra' confrontarsi con qualche altro cancelliere, magari meno materno ma, si spera, per l'Europa assai meno soffocante?

Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati.

LUNA NUOVA DI LUGLIO 2014




 Ancora una Fase molto delicata che vede anche due aspetti contemporanei importanti: l’ingresso di Giove in Leone, dove sosterà per 12 mesi, e quello simultaneo di Marte in Scorpione, dopo la sosta lunghissima che questo pianeta ha avuto in Bilancia. Questo porta però ad un duro aspetto di quadratura tra questi due pianeti a cui si aggiunge un Quadrato a T il cui apice è Urano e che ha gli altri due poli in Mercurio e Plutone.

Periodo ancora assai critico per i trasporti, soprattutto tecnologici e rapidi quali aerei, ferrovie e imbarcazioni veloci. I problemi possono essere causati da elettricità, fuoriuscite di idrocarburi o esplosioni.

Ripresa di ostilità religiose con obiettivo il Cattolicesimo e i suoi emblemi.

Periodo anche di grossa difficoltà per Israele che dovrà affrontare una lotta ancora più cruenta nei suoi confronti di quella avuta in questi ultimi tempi.

Aree geografiche a rischio: Sudafrica, Libia, Cina, Vietnam, Perù, Inghilterra.


 I problemi maggiori  saranno a carico delle innovazioni concernenti la Pubblica Amministrazione che si rifletteranno anche sulla politica interna che rischia di prospettare idee da grandeur ma di difficile o parziale realizzazione. Anche la politica estera potrebbe prospettare delle situazioni di non facile soluzione o comunque che richiedono molta diplomazia per essere gestite.

 
 La prima parte di questa fase sarà ancora caratterizzata da intense piogge e instabilità.

Successivamente, invece, si aprirà un periodo finalmente estivo anche se di breve durata.


Tutti i diritti riservati

LA RUSSIA NEL CICLONE




Come avevamo gia' visto lo scorso marzo, 


quando un leader ha una brutta RS questa si ripercuote su tutta la Nazione che presiede. E' il caso della Russia, il cui leader, Putin, ha una RS che, da un lato, lo  mette  sotto gli occhi di tutti con le prime  pagine ad esso dedicate e dall'altro lo pone al centro di avvenimenti assolutamente disastrosi.

Dopo l'annessione della Crimea, a Putin sono sfuggiti di mano i ribelli filo-sovietici  della parte est dell'Ucraina, che  hanno recentemente abbattuto per errore un aereo civile della Malaysia airlines, ma ha anche subito una grande tragedia nella metropolitana di Mosca. L'anno e' ancora lungo da terminare prima di giungere alla nuova RS per  Putin e nel frattempo gia' l'Europa inasprisce le sanzioni economiche verso la Russia mentre si aggravano le relazioni diplomatiche con gli U.S.A.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati.

giovedì 10 luglio 2014

LUNA PIENA DI LUGLIO 2014




 Questa è una fase particolarmente critica in quanto forma una Grande Croce e di conseguenza un Grande Quadrato, aventi come apice Sole/Luna da un lato e  Marte/Urano dall'altra quest'ultimo anche apice di un Quadrato a T con Plutone e Sole. Sarà un periodo davvero esplosivo, con cambiamenti repentini e drammatici di regimi o stati nonché rischio di incidenti causati da elettricità, esplosioni o azioni occulte, anche attinenti il petrolio. Periodo difficile per le tre religioni monoteiste e in particolare Islam e Cattolicesimo nonché i simboli che li rappresentano.
Pericolo anche di forti sismi.

Aree geografiche a rischio: Cina, Indonesia, Ecuador, Guatemala, Svizzera.
 Riguardo l'Italia, si apre un periodo decisamente critico sia per la Legislatura che per gli obiettivi che il Governo si prefigge. Tensioni con il Potere Giudiziario e con i paesi esteri nonché con opposizioni interne che tenderanno a rallentare qualsiasi cambiamento.
 
 Estate che procede in modo decisamente anomalo ed anche questo periodo sarà caratterizzato da temperature sotto la norma, piogge abbondanti che sfioreranno in diversi momenti livelli di criticità.


Tutti i diritti riservati

venerdì 4 luglio 2014

CIAO, SIGNOR TENENTE!




Come un fulmine a ciel sereno (tanto che su internet qualcuno si chiede pure se non sia una bufala) la notizia della scomparsa dell’artista a tutto tondo Giorgio Faletti. Malato, a quanto pare da un certo tempo, a niente gli era valso curarsi a Los Angeles e pochi giorni fa aveva annunciato la dolorosa sospensione degli spettacoli teatrali per problemi di salute.

In una sua intervista lo stesso Giorgio raccontava che, incapace di stare fermo, mentre i sui amici si godevano il sole dell’Isola d’Elba lui, cesoie alla mano si metteva a potare le piante tanto da meritare l’appellativo di “Pota Gio”: come non riconoscere in questo breve accenno il suo ASC Vergine?

La sua RS, eretta per Montecarlo, dove proprio il giorno del suo genetliaco l’artista inaugurava la sua prima mostra personale di pittura, è a dir poco da brivido: il Sole è congiunto all’ASC in Casa I con Saturno e Mercurio in Casa 12. Nella sua situazione di malato, questa posizione è particolarmente dura specie abbinata a Urano in Casa IV (connessa ai ricoveri e a evoluzioni impreviste degli stessi). Fa invece riflettere la posizione di Giove in Casa 8:  indice di un possibile aumento delle vendite delle sue opere e pertanto degli incassi derivanti dalla sua prematura scomparsa.



Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati 


mercoledì 18 giugno 2014

LA SVOLTA NEL GIALLO DI BREMBATE




Sembra la storia di un romanzo d'appendice a tinte fosche o, come i giornali lo hanno ribattezzato, un "Twin Peacks" nostrano. Una ragazza di 20 anni, già sposata, incontra e si innamora di un  camionista e dalla relazione nascono due gemelli, un maschio e una femmina. La ventenne lascia credere al marito che siano  figli suoi ma al maschio da, come secondo nome, quello dell'amante e alla femmina come primo nome quello della moglie di lui. Passano molti anni, avviene un delitto efferato, quello della piccola Yara, si mette in moto la lenta macchina della Giustizia e per la prima volta in Italia si decide di setacciare a tappeto un'intera popolazione: quella dell'area dove è avvenuto il delitto. Si arriva così a conoscere questa storia e ad arrestare quello che secondo il DNA non lascia dubbi: Massimo Giuseppe, secondo i magistrati che hanno raccolto anche prove collaterali,  è "ignoto1", l'assassino di Yara e figlio illegittimo... ma anche padre apparentemente irreprensibile di tre figli, animalista convinto e ben conosciuto e stimato nella sua comunità.

Il TN dei gemelli è sempre molto affascinante per gli astrologi perché molto spesso si sviluppa in positivo in un gemello e un po' più inibito nell'altro. Scientificamente è comprovato come, spesso, un gemello si sviluppi a discapito dell'altro, rendendo uno forte e l'altro più debole, ma in linea di massima sono i tratti caratteriali che sembrano suddividersi nei due fratelli.

In questo caso, il Segno dello Scorpione a cui appartiene Massimo Giuseppe Bossetti, nato a Bergamo  il 28 ottobre 1970, coincide con la Luna-Scorpione di Yara. In questo segno, troviamo anche Venere  del sospettato a sottolineare come fondamentalmente vi sia un'empatia da parte di costui per la ragazzina.
Certo, questo non è sufficiente a fornire, sotto il profilo astrologico, la prova dell'attitudine di Massimo Giuseppe per la ragazzina. Ad ogni modo colpisce lo stellium in Scorpione contrapposto a Saturno in Toro che forma aspetti di opposizione proprio con Venere e Giove: difficoltà a canalizzare in maniera gioiosa e positiva i propri sentimenti. Per tutti è però un ragazzo normale, con la sua famiglia, il suo lavoro e i suoi interessi. Ma cosa significa essere "normali"? In questo caso significa trovare sfogo a delle frustrazioni interne, date dai pianeti, tra cui la Luna, in Bilancia: Segno di esilio di Marte, dove peraltro si trova alla nascita, indica come vi sia una difficoltà' ad affermare la propria virilità in modo consueto. Se si aggiunge questa nota di fondo allo spiccato lato scorpionico, ecco che si rischia veramente di avere una persona che può portare avanti una doppia vita, dai  risvolti molto pericolosi.

Bella la RS di Yara, con uno svettante Sole all'MC: da poco attivata, sembra assolutamente affermare come sulla sua triste storia stavolta vi sarebbe stata una svolta decisiva.


Di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati.

mercoledì 11 giugno 2014

MONDIALI … DA PAURA!




Il 12 giugno si apriranno, preceduti dalla cerimonia di inaugurazione che ne segna la “nascita”, i Mondiali di Calcio di Brasile 2014. Esattamente come quanto avvenne con le Olimpiadi in Cina, anche l’orario dell’evento brasiliano (15.15 ora locale) è scaramantico perché come spiegheremo più avanti, questo è un numero molto caro al Brasile intero.  I Mondiali sono stati preceduti da tempo da una lunga scia di contestazioni e addirittura la minaccia di uno sciopero dei mezzi pubblici che, qualora avvenisse,  getterebbe nel caos la città di San Paolo. Ma cosa ci dicono gli Astri al riguardo?

Il momento fatidico vede proprio il “Gran Malefico” della Tradizione, Saturno, dominante all’Asc.: malgrado tutto, il clima si preannuncia di tristezza, austerità, all’insegna delle difficoltà più disparate nonché di un meteo (ricordiamoci che in Brasile si avvia il periodo invernale)decisamente rigido, freddo e piovoso. A ciò si aggiungono la prossimità alla Luna Piena,  il Quadrato a T Urano/Marte/Plutone e Mercurio Retrogrado. Tutto questo porta ad una situazione politica assai controversa, dove le contestazioni non si placheranno troppo facilmente e dove il Governo brasiliano dovrà fronteggiare un difficile quadro economico e sociale senza però avere da questo evento quei grandi introiti finanziari che si aspetta.

CHI VINCERA’ IL MONDIALE?

Ancora una volta mettiamo a confronto l’Astrologia Predittiva con l’abilità calcistica e sbirciamo tra le Stelle, di volta in volta, chi sarà la squadra vincente.



Grande favorito per  la vittoria finale sarà, a nostro avviso, il Brasile che in passato ha potuto contare sui transiti di Giove: d’altro canto non dimentichiamo che l’astrologica bandiera del Brasile è dedicata al Cielo dello Scorpione, come spiegavamo già qualche anno addietro nel seguente articolo:  http://www.astralis.it/brasile.htm .





Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati.