martedì 17 luglio 2018

LA BRUTTA AVVENTURA DI NICCOLO'





Ha immediatamente catturato l'attenzione dei media la notizia del ferimento, fuori da una discoteca, del figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini, Niccolò. Ancora di più quando gli amici di Bettarini jr hanno raccontato che volevano colpire proprio lui, dopo averlo riconosciuto. Fatto sta che fortunatamente, Niccolò se l'è cavata con diverse coltellate, si, ma tutte pare, superficiali e dopo un periodo di degenza, ha proseguito la  convalescenza nel mare della Versilia.

Questa vicenda offre un ottimo spunto per dare un'occhiata alle RS dell'intera famiglia perché è innegabile che un evento così traumatico deve risultare in tutte le RS dei familiari più stretti, oltre a quella del soggetto. 

Innanzitutto partiamo con il diretto interessato, ossia Niccolò. Apparentemente gli indicatori di una simile vicenda non sono subito percepibili. Ma da tempo ho notato come vi sia una Casa, la 4, che può essere pericolosa almeno quanto le altre classicamente segnalate dai libri di A.A.  In questo caso, infatti, troviamo una Casa 4 decisamente marcata a cui si aggiunge la posizione di Saturno in quella della salute: è più che sufficiente per ipotizzare il rischio di un'ospedalizzazione nel corso dell'anno.  Troviamo ancora la Casa 11 coinvolta, descrivendo un evento improvviso quanto traumatico per la presenza di Urano. Mentre la posizione della Luna indica come la madre, Simona, sarà senza dubbio la più coinvolta emotivamente nella vicenda e quella a cui Niccolò tenderà comunque a fare riferimento.

La RS di Stefano è altrettanto indicativa: ci parla del pericolo di aggressione, ma anche di fortuna, relativa al figlio e alla contemporanea preoccupazione per la salute di una donna. Avendo un nuovo legame, questa RS ci parla anche della possibilità di una gravidanza della compagna, ma letta nell'ottica di questa vicenda ci sottolinea come l'anello fragile della famiglia sia proprio la reazione di Simona, così apparentemente forte, ma che, come ogni madre, assai vulnerabile se si trova al centro di un'aggressione violenta al proprio figlio.

Ed arriviamo alla RS di Simona. Come ci aspettavamo, anche questa ci parla di un evento violento e della possibilità di un ricovero per un familiare.  Insomma, la previsione per  un pericolo che coinvolge la salute del figlio appare ben segnalata.

Certo, si potrà obiettare che a posteriori, un'analisi del genere è facile. Dobbiamo però considerare che la tendenza della RS, se replicata con lo stesso segnale in quella di tutta la famiglia, implicherà per forza un evento inevitabile che coinvolge tutti. In altre parole, senza la brutta RS di Niccolò, anche le RS di papà Stefano e mamma Simona avrebbero avuto ben altri  significati e questo deve far riflettere quando analizziamo una RS di un soggetto svincolata dal suo contesto familiare. Bisogna infatti sempre  pensare che un evento, che esternamente può anche apparire di un certo peso, soggettivamente può non essere così e viceversa. Pertanto, se avessimo guardato la RS di Stefano, ad esempio, avremmo potuto certamente segnalare un possibile evento critico per il figlio ma di per sé avrebbe potuto essere anche un semplice momento di crisi oppure di discussione familiare. Contestualizzato con la RS del figlio, invece, già la natura del'evento appare molto più precisa.

N.d.R. Si ricorda che, per precisa scelta redazionale, non vengono divulgati i dati anagrafici che ciascuno può tranquillamente reperire come ritiene più opportuno.


Testi di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

domenica 8 luglio 2018

ECLISSI PARZIALE DI SOLE DEL 13 LUGLIO 2018







 












Questa Eclissi sarà visibile esclusivamente nell’Australia del Sud (Tasmania).  Come tutte le Eclissi di Sole però sottolinea un periodo molto delicato per i capi di stato nonché soprattutto per chi è di sesso maschile. E’ bene evitare, in questo periodo, di sottoporsi a esami diagnostici o interventi per una maggiore propensione a errori.

In ambito mondiale, potremmo avere degli eventi eclatanti attinenti al sottosuolo, al petrolio e soprattutto una propensione a grandi sismi e esplosioni. Forti tensioni generalizzate che oscillano tra un grande bisogno di rinnovamento e una radicata volontà di conservatorismo. I trasporti e le telecomunicazioni potranno subire disguidi, rallentamenti e malfunzio-namenti in generale.

Aree geografiche a rischio: Australia, USA, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Italia.


 










Per quanto riguarda l’Italia, particolari criticità saranno al riguardo del welfare, la politica estera, le questioni già in atto che necessitano di risoluzione drastica, gli alleati (anche di Governo), le opposizioni. Saranno anche probabili incrementi della pressione fiscale.

















L’Astro-Meteo ci segnala un periodo piuttosto piovoso, con a tratti anche fenomeni alquanto intensi nonché eventuali forti raffiche di vento.




  Testi di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati.