domenica 4 dicembre 2016

CRONACA DI UNA DEBACLE ANNUNCIATA






Il tanto agognato, da parte del Governo, Referendum ha prodotto in primis una discreta affluenza alle urne e soprattutto una schiacciante vittoria del NO ossia, implicitamente, una netta bocciatura del Governo Renzi. A gennaio infatti avevamo scritto:

La RS che si è aperta è davvero brutta e parla di problemi a 360°, non ultime tensioni sia con il coniuge che con gli alleati o le coalizioni di partito, di cui peraltro lui è anche segretario. Sarà un anno molto pesante e probabilmente potrebbe risentirne anche il suo stato psicofisico ma, soprattutto, essendo il Premier, annuncia un periodo ancor più duro, se mai ce ne fosse  bisogno, per l’Italia dove forse sarà necessario un nuovo aumento della tassazione soprattutto sui fondi privati. “Se perdo il referendum mi ritirerò dalla politica”, pare abbia dichiarato e con questa RS la sua potrebbe essere stata un’affermazione precognitiva.



Di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

Nessun commento:

Posta un commento