venerdì 20 maggio 2022

RISIKANDO, RISIKANDO...





Come avevamo scritto in "GIOCHIAMO A "RisiKo!" 4" con largo anticipo, non appena i pianeti sarebbero entrati in Ariete, lasciando i Pesci, la Russia avrebbe avuto un brusco risveglio da ciò che aveva progettato. Puntualmente così è stato e adesso che anche Giove ha lasciato i Pesci per entrare in Ariete, ecco che anche la nostra previsione di una Cina che, rispetto a una Russia indebolita, avrebbe preso il sopravvento si va via via più delineando. Anche il ruolo della Turchia si sta facendo più marcato e, come avevamo anticipato, si sta muovendo su più piani, cercando di rafforzare la sua posizione di Paese dove avviare trattative e non solo.

Si fanno quindi più definiti i blocchi del nostro Risiko: da un lato Stati Uniti e Europa, dall'altro Russia, India e Cina e tra i due blocchi la Turchia. Sotto i riflettori continua però ad esserci la Cina che, mentre sta cercando di risolvere i suoi problemi interni legati alla pandemia, al contempo riesce ad acquistare a basso costo il petrolio russo che l'Europa sembra non volere apparentemente più senza però abbandonare la possibilità di proficui commerci anche con gli Stati Uniti e l'Europa.

Astrologicamente parlando, già il tema dell'Equinozio di Primavera nonché lo spostamento dei pianeti che ripartono con i loro cicli assai particolari, come quello di Giove-Nettuno in Pesci, parlando di ripresa economica e di una soluzione pacifica di questo evento bellico. Qui veniamo ancora a parlare della dialettica Pesci (Russia) e Sagittario (U.S.A.) ma soprattutto dei loro leader. Malgrado tutto, la posizione politica di Putin, come annunciava la sua solare, non sembra averne risentito più di tanto, almeno per quanto riguarda la tenuta interna politica. Al contrario Biden continua a scontare situazioni pesantissime della sua RS e dei transiti, pertanto dovrà presto fare i conti con un grosso malessere politico  interno. D'altro canto gli interessi in gioco si stanno spostando dal Sud del mondo al Nord e il sempre più accessibile  Passaggio a Nord Ovest, che rende praticamente vicini di casa i due piu' belligeranti contendenti, ossia Russia e America, rischierà tra non molto di veder spostare lì il baricentro delle azioni.

Adesso dovremo attendere fine agosto quando Marte, in Gemelli, inizierà una lunga sosta in questo Segno e ancora una volta vedremo cambiare leggermente gli equilibri mondiali, favorendo sempre più un'agguerritissima Cina.


Testo di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati



Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon




 

giovedì 19 maggio 2022

UN CASO CONTROVERSO L'Astrologia come mezzo d'indagine

 


In questi giorni si è commemorato il 50° dell’omicidio del Commissario Luigi Calabresi, vicenda che segnò l’inizio degli “Anni di Piombo”. Proprio in questi giorni sarà discussa l’estradizione dalla Francia di Giorgio Pietrostefani che ormai ha però 78 anni e quindi appare anacronistica una sua eventuale detenzione, così come ha dichiarato Mario Calabresi, figlio di Luigi.

Ecco quanto avevamo detto sul caso dal punto di vista astrologico:

 

http://www.astralis.it/sofri.htm

 

 Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

 

Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon


sabato 14 maggio 2022

SUPER LUNA PIENA ED ECLISSI LUNARE TOTALE DI MAGGIO 2022

 



Questa sarà la prima delle due eclissi totali di Luna dell’anno, sarà parzialmente visibile dall’Italia e dall’Europa, totalmente da alcune zone dell’Africa, Nord e Sud America. Tingerà di rosso sangue il nostro satellite che si troverà in perigeo, nel punto più vicino alla Terra, apparendo così molto grande, una Superluna.

I nativi nord americani chiamavano questa Luna Piena la “La Luna del Fiore” in quanto con la primavera i fiori sbocciavano ovunque.

Sarà una Fase molto impegnativa in quanto, oltre ai significati tipici di una Eclissi di Luna, si aggiunge anche l’aspetto di retrogradazione di Mercurio. Sarà necessario, pertanto, usare cautela nelle dichiarazioni, nelle trattative e soprattutto nella firma di contratti o trattati perché questi potrebbero presentare delle insidie o vistosi errori. Trasporti, soprattutto ferroviari e aerei, potranno subire notevoli ritardi, disguidi e rischio di incidenti. Sarà necessario prestare molta cautela nell’uso di apparecchiature elettroniche, soprattutto computer, perché facilmente potranno mostrare difficoltà nell’esecuzione delle procedure.

Si potranno verificare ribellioni e lotte legate al malcontento generato da un incremento della disoccupazione, dalla cattiva gestione delle finanze con conseguente crescita della pressione fiscale, dai rincari e dalla carenza di generi di prima necessità. Problemi di salute per gli allevamenti del bestiame.

Alcuni leader mondiali potranno diventare impopolari facendo sorgere consistenti dissensi e in alcuni casi venire a mancare. Difficoltà per i commerci e la salute pubblica.
Criticità nel settore pubblico con possibile decesso di personalità delle amministrazioni.

Aree geografiche a rischio: USA, Russia, Finlandia, Cina, Francia, Bolivia, Cile, Algeria.

 

Per quanto riguarda l’Italia, particolare criticità sarà data dalla condizione dei giovani che pertanto saranno anche coloro che daranno vita maggiormente a proteste e manifestazioni. Inoltre, vi potranno essere problematiche a carico di ospedali e carceri. I congressi di partito saranno piuttosto movimentati e non privi di colpi bassi. Difficoltà per l’Esecutivo e il suo capo che potrebbe dover rivedere la composizione della maggioranza.

 

L’Astro-Meteo ci segnala un periodo secco e dal clima estivo con temperature sopra la media e venti di una certa entità.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon





venerdì 13 maggio 2022

GEMELLI ASTRALI... MA NON TROPPO

 



Il prossimo 16 maggio festeggeranno il loro compleanno due pilastri della canzone italiana, anche se appartenenti a generazioni diverse: Claudio Baglioni e Laura Pausini. Se il primo è stato impegnato in una faticosa tournée che lo vede da solo a cantare in un teatro le proprie canzoni con ben tre pianoforti diversi, la seconda è tuttora al centro di un evento canoro di importanza ormai planetaria come l'Eurovision Song Contest.  Cosa dicono le stelle?

L'anno di Claudio, come accennavamo, è stato assai impegnativo e non privo di colpi di scena: prima la tournée è stata interrotta per il Covid preso dall'Artista, che lo ha indotto a sospendere e poi rimandare alcune sue date e successivamente anche una brutta influenza. La tournée, che comunque è stata un successo, lo ha visto non più come un artista affermato che mette in campo coriste, raggi laser o palchi scintillanti, bensì più come un amico di ognuno di noi, a cui apriamo il salotto di casa nostra e lui si mette a disposizione in una serata molto intimista, durante la quale racconta un po' della sua vita di artista ma riceve, da parte del pubblico, un caldo abbraccio, virtuale ma palpabile quanto a emozioni. Eppure il Nostro è apparso a tratti un po' melanconico, accennando vagamente ad un suo possibile ritiro dalle scene, anche se poi racconta dei prossimi spettacoli in grande stile a Caracalla e Taormina.

In effetti la RS che sta per concludersi è davvero pessima ha messo a dura prova lo stato psicofisico del Nostro. La nuova RS, invece, è decisamente più smagliante e ci parla di un anno che avrà come obiettivo il porsi maggiormente a disposizione dei mass media, una maggiore esposizione della sua immagine pubblica con successo ma anche la possibilità di impiego un po' azzardato nelle speculazioni. Sarà anche possibile che diventi nonno.

Laura Pausini, che certo non ha bisogno di presentazioni, è stata scelta assieme a Mika per presentare l'Eurovision in virtù, oltre che per la sua indubbia padronanza e professionalità, anche per la fluidità con cui parla, oltre a Spagnolo e Portoghese, l'Inglese. La sua simpatia ha fatto poi il resto, lasciandosi sfuggire una tipica esclamazione romagnola alla prima papera oppure sentendola spiegare in perfetto inglese il concetto italiano di "strizza"! Insomma, il risultato è stato che in ambedue le puntate della trasmissione, e ancora non siamo alla finale, ha raccolto in Italia oltre 5 milioni di telespettatori, valorizzando indubbiamente lo sforzo di uomini e tecnici che ha dato vita a quello che sicuramente sarà ricordato come uno dei più bei Eurovision che si siano mai visti.

La RS che sta per terminare sottolinea come anche per Laura l'anno appena trascorso sia stato particolarmente impegnativo sotto il profilo psicofisico. Come per Claudio, anche per Laura il prossimo anno, che si apre tra pochi giorni, si mostra molto fortunato e carico di novità soprattutto per quanto riguarda la sua immagine, la sua popolarità all'estero e la propria famiglia.

Da parte nostra i migliori auguri a questi due artisti che splendono nel firmamento della canzone italiana.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon



mercoledì 27 aprile 2022

ECLISSI SOLARE PARZIALE DEL 30 APRILE 2022

 




Questa Eclissi sarà visibile da parti dell’Antartide, la punta meridionale del Sud America e gli oceani Pacifico e Atlantico.

In questo periodo si avranno eventi contrastanti: da un lato vi sarà la tendenza a cercare di sfruttare positivamente ogni situazione ma successivamente si rischierà un brusco risveglio. Dall’altro vi è una tendenza al cambiamento che però non sarà così immediato come le Forze Planetarie indicherebbero e così si potrà andare incontro a ribellioni e tumulti volti proprio ad accelerare i tempi del cambiamento.

I mercati finanziari risentiranno dell’instabilità generale e andranno incontro a un periodo “Orso” con possibilità di frodi e scandali.

Aumentano le accuse di inimicizia e tradimento tra le nazioni con evidente danno per la pace e l’ordine. Cresce la propaganda.

In particolar modo, per quanto riguarda la Russia, si potranno avere un incremento delle contestazioni interne che renderanno maggiormente difficoltosa la gestione dello stato.

Aree geografiche a rischio: Canada, USA, Giappone, Germania, Francia, Brasile, Marocco.


Per quanto riguarda l’Italia, si potranno avere cambiamenti repentini nella coalizione di Governo. Proteste nell’ambito del settore dell’Istruzione da parte dei giovani. Possibile cattivo utilizzo dei mezzi di telecomunicazione.


L’Astro-Meteo ci segnala un periodo piuttosto piovoso e umido ma con temperature sopra la media.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

 

Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:

Lo puoi trovare su Amazon





domenica 17 aprile 2022

LUNA PIENA DI APRILE 2022

 





I nativi nord americani chiamavano questa Fase “Luna Piena Rosa” in quanto le campagne si riempivano del colore rosa di questi fiori selvatici.

Si allenta piano piano la negatività che aveva avuto apice con la Fase precedente di Luna Nuova ma siamo ancora all’interno di un ciclo piuttosto controverso, che preferisce muovere forze istintuali piuttosto che razionali. Si potrà quindi verificare un’esacerbazione delle proprie posizioni, trasformando quindi un sano patriottismo in un ben più controverso fanatismo nazionalista. I leader potrebbero commettere errori di valutazione portando a distruggere ciò che fino a qui era stato faticosamente raggiunto.

Sotto il profilo economico vi saranno segnali di una certa ripresa che darà luogo a nuove e più proficue alleanze commerciali nonché a sviluppi in campo scientifico e industriale.

Aree geografiche a rischio: USA, Bielorussia, Germania, Marocco, Bangladesh.

Per quanto riguarda l’Italia, settori critici in questo periodo saranno quello della salute pubblica, del riordino del Pubblico Impiego, dei penitenziari. Da non sottovalutare anche possibili manovre poco trasparenti da parte di nemici occulti che possono trarre vantaggio dalla difficoltà della gestione del Paese. Serpeggia il malcontento tra il popolo che può sfociare in ribellioni e proteste.

 

L’Astro-Meteo ci segnala un tempo variabile ma tendenzialmente burrascoso, con vento, pioggia e temporali.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

 

Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


L
o puoi trovare su 
Amazon

 

 

Visitate anche il Canale di Youtube:





giovedì 7 aprile 2022

PARLIAMO UN PO' DELL'OROSCOPO DI COPPIA

 


L'amore muove il mondo, si sa. Quindi è abbastanza logico che le tecniche interpretative di coppia (Sinastria) destino sempre molto interesse. Il metodo classico per analizzare l'accordo tra due persone è la comparazione dei due temi per verificare se e come i Pianeti si  armonizzino tra loro e questo è il metodo classico di una Sinastria.

Più di recente, invece, sono nate delle tecniche che hanno dato vita ai cosiddetti "temi integrati", di cui l'esponente più famoso è il metodo Hand: in pratica si analizzano le equidistanze planetarie dei due temi presi in considerazione e si da così vita a un nuovo tema che però, si badi bene, è un tema per così dire "fittizio", ossia non permette di interagire su quel tema con un normale TN, con le normali tecniche predittive, anche se qualcuno ogni tanto ci prova malgrado lo stesso Hand disapprovi tale metodologia perché artefatta.

Vi sono poi altri metodi di tema integrato, come quello Marr, oppure un metodo poco conosciuto fino a quando, nel 1998, ne abbiamo iniziato a parlarne sul web: il metodo Schiffman o Combin. Se qualcuno successivamente si è poi cimentato in interpretazioni, molta confusione è nata circa la nascita di questo metodo, che a volte ha preso nomi diversi. Allora e' bene fare chiarezza: il metodo Combin nasce per mano del suo ideatore, Heinrich Schiffman, austriaco, a metà del secolo scorso. Costui manderà poi la descrizione del suo metodo all'Astrological Lodge of Astrology di Londra, all'epoca presieduta da Davidson che, per qualche misterioso canale, afferma di aver contemporaneamente partorito lo stesso metodo e così il metodo Combin da quel momento si chiamerà Davidson Chart. Adesso questo metodo ha ulteriormente cambiato nome diventando "Tema Spazio/Tempo". Ma in cosa differisce questo metodo da quello di Hand? 

Come già ampiamente descritto a suo tempo nei nostri articoli su Astralis,  "Tema Integrato: un metodo alternativo" e "DINAMICHE ASTROFAMILIARI", il metodo Combin da vita a un nuovo tema, permettendo così di utilizzare su di esso tutte le tecniche predittive, compreso le Rivoluzioni Solari che, per chi come noi condivide le basi dell'Astrologia Attiva, diventa un elemento imprescindibile.

Inoltre, mentre il Composit o metodo Hand permette solo delle indicazioni generiche sui possibili problemi di coppia, senza permettere un'analisi più analitica, nella Combin si inquadra subito chi dei due soggetti creerà maggiori problemi alla coppia, se il legame che si va a instaurre sarà duraturo o meno e soprattutto se è amore oppure invece più un ottimo rapporto per instaurare un'attività assieme. Ancora più interessanti sono gli sviluppi che l'Astrologia Attiva permette di applicare su un Tema così dinamico.

Per chi vuole saperne di più, lo invito a collegarsi al nostro incontro gratuito online di lunedì 11 aprile 2022 alle ore 18.30 per accedere al quale l'unico requisito previsto è l'invio di una mail a info@astralis.it per ricevere le credenziali e prendere così parte alla nostra guida di sopravvivenza astrale di coppia!


Testo di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon