lunedì 17 giugno 2024

SOLSTIZIO D’ESTATE 2024

 



L’Estate inizia convenzionalmente quando il Sole entra nel Segno del Cancro, generalmente il 21 giugno.  Il Solstizio costituisce una tappa importante dei quattro cicli annuali avviati con l’Equinozio di Primavera che invece è l’Oroscopo annuale della Terra.

Questo periodo (fino all’Equinozio d’Autunno) sarà caratterizzato da generale malcontento delle popolazioni nei confronti dei loro leader che potrebbe anche degenerare in rivolte. Si potranno verificare perdite causate da speculazioni e agitazione nei mercati finanziari. Problemi nei bilanci dovuti a entrate non all’altezza delle aspettative. Criticità nel settore agricolo e nel commercio.

Potranno aversi interessanti innovazioni nei mezzi di trasporto e nelle comunicazioni.

Aree geografiche a rischio: Russia, Polonia, Finlandia, Norvegia, Gran Bretagna, Tunisia, Costa d’Avorio, Brasile, Cina, Australia.

 

Per quanto riguarda l’Italia, vi è il rischio di un andamento “Orso” dei mercati finanziari con consistenti perdite.

 

L’Astro-Meteo ci segnala, un periodo caratterizzato da instabilità, con prevalenza però di piogge, anche abbondanti, e umidità.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati



Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon




domenica 9 giugno 2024

ASTRO-GRAFO-CRIMINOLOGIA

 




Cosa accomuna due discipline quali la Grafologia e l'Astrologia? Innanzitutto, ambedue non sono "scienze" bensì "pratiche". Nel primo caso, la pratica grafologica affianca con ottimi risultati altre discipline quali la Psicologia, la Didattica e le perizie nelle procedure penali. La seconda, purtroppo rallentata da chi predilige bloccarla tra le mantiche esoteriche, può anch'essa dare un valido aiuto nell'analisi psicologica e degli accadimenti di un soggetto ma, allo stato attuale, non è presa in considerazione dalle pratiche ufficiali della Psicologia, della Didattica e dell'analisi di un procedimento penale. Eppure, ambedue condividono lo stesso imprinting: l'analisi di un simbolo grafico. Nella Grafologia il simbolo grafico è dato dalla modalità in cui un soggetto verga le lettere in un foglio, nell'Astrologia dai simboli planetari del momento della nascita e non solo. Sorprenderà molti sapere che queste due discipline si interscambiano all'insaputa dello scrivente nel suo gesto grafico, permettendo la comparsa di simboli astrologici anche se chi scrive non conosce assolutamente nulla dell'Arte di Urania.

 

Lo puoi ordinare facilmente qui:

https://amzn.eu/d/7qgawvi

 


Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati





mercoledì 5 giugno 2024

LUNA NUOVA DI GIUGNO 2024

 




Il giorno 6 giugno 2024 alle ore 14:38 CEDT si formerà la Fase di Luna Nuova che darà il via a un nuovo miniciclo che troverà poi il suo apice nella successiva Fase di Luna Piena. 

Prosegue la tendenza già segnalata con la Fase precedente e che pertanto determina un andamento instabile nei mercati finanziari con un andamento prevalentemente “Orso”. Sprechi di risorse finanziarie.

È un periodo che, anche se da un lato vede manovre atte a cercare colloqui di pace, in realtà lascia spazio a una degenerazione dei conflitti in atto o nascita di nuovi con conseguenti rischi per i leader più in vista.

Pericoli derivanti da incendi e aumento dei rischi di incidenti sul lavoro.

Aree geografiche a rischio: Cina, Australia, Gran Bretagna, Turchia, Siria, Spagna.

 

Per quanto riguarda l’Italia, potranno verificarsi serie difficoltà nei rapporti con l’estero, anche con gli alleati, con il rischio di maggiore coinvolgimento nei conflitti in atto. Criticità nei rapporti commerciali. Pericolo di incidenti navali.

 

L’Astro-Meteo ci segnala un periodo con temperature al di sotto della media stagionale con alternanza di periodi piovosi.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon



 





martedì 28 maggio 2024

GIOVE IN GEMELLI

 



Dallo scorso 25 maggio 2024, ore 23:16 GMT, il gigante dello Zodiaco, Giove, ha lasciato il Segno del Toro per entrare in quello dei Gemelli e vi resterà per un anno circa. Cosa dovremo attenderci?

Innanzi tutto, almeno per adesso, Giove sarà accompagnato anche dalla presenza di Venere, che lo ha preceduto in Gemelli pochi giorni prima, e i due benefici dello Zodiaco nel Segno della leggerezza e del divertimento dovrebbero contribuire a rasserenare gli animi un po' troppo radicati al proprio clan di appartenenza, come invece è successo con il transito in Toro. Nell'arco di quest'anno quindi dovrebbe esserci un certo allentamento delle tensioni innanzi tutto per Israele, anche se ancora continueranno a persistere i venti d'odio reciproci. Da considerare comunque che il Segno di Netanyahu è Bilancia, così come quello di Putin, e pertanto, se da un lato saranno costretti a rivedere le loro posizioni, dall'altro continueranno a farsi forza con una certa aria di ottimismo che li pervaderà nelle loro decisioni. Occorre però tener presente che, se Israele dovrà affrontare una decisione tutta gemellina, ossia la creazione di due Stati in una zona contesa da ambedue, la Russia, dal canto suo, lascerà piano piano un periodo in cui sembra portare dei risultati vincenti per lasciare il passo ad un periodo decisamente più complesso. Situazione interessante invece per la Cina, che proprio con la precedente entrata in Gemelli di Giove, 12 anni fa, vedeva salire al potere l'attuale leader Xi Jinping che adesso sarà, con la sua Nazione, pericolosamente favorito e questo potrebbe confermargli la bontà dei suoi piani di annessione di Taiwan e non solo. 

Insomma, come avevamo segnalato in tempi non sospetti nell'articolo “GIOCHIAMO A “RisiKo!”?”, https://astralisblog.blogspot.com/2015/06/giochiamo-risiko.html , si vanno delineando sempre più i  due blocchi contrapposti, ossia USA e Cina, dove gli altri stati, inclusa la Russia fanno soltanto da corollario e alleati strategici ma non i veri protagonisti. Al contrario, inizierà un periodo piuttosto critico per USA e Regno Unito e, a tal proposito, basti ricordare come 12 anni fa gli USA furono proprio al centro di azioni violente: con la sparatoria nel cinema di Aurora (Denver, Colorado) durante uno spettacolo, poi con l'attentato al Consolato USA di Bengasi (Libia) nel quale perse la vita l'Ambasciatore, quindi con la sparatoria in una scuola elementare di Newton (Connecticut), e infine con l'attentato alla Maratona di Boston (Massachusetts).

Spostandoci su un altro piano, vedremo il prosperare di nuove tipologie di apparecchi telefonici: da poco la notizia della nascita del telefono quantistico e probabilmente in questo ambito avremo certamente nuovi sviluppi, come anticipato anche in "Plutone in Aquario", anche se le invenzioni in questo campo prenderanno maggiormente piede quando Urano entrerà in Gemelli l'anno prossimo, accompagnato poi da Nettuno in Ariete.

Gli studenti dovrebbero tornare al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica, sia per nuovi provvedimenti che li riguardano che per le loro proteste più in evidenza.

In generale, comunque, il mondo avrà desiderio di una maggior leggerezza, di viaggiare, di lasciarsi alle spalle i periodi cupi del passato e, anche se il tutto sarà, in pieno stile gemellino, piuttosto effimero e della durata di un solo anno, sarà quanto la maggioranza tenderà a ricercare.

Per quanto riguarda i mercati finanziari, dopo un inizio ottimistico da fase "Toro", si potrà avere un periodo caratterizzato da una certa instabilità. Favoriti i titoli inerenti alle compagnie aeree, i gestori telefonici, le imprese multimediali e del commercio on line.

Giove sarà positivo naturalmente per tutti i Segni d'Aria (Gemelli, Bilancia e Aquario), ma anche per Ariete e Leone, negativo per Pesci, Vergine e Sagittario, neutro per tutti gli altri.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon







lunedì 20 maggio 2024

LUNA PIENA DI MAGGIO 2024

 



I nativi nord americani chiamavano questa Luna Piena la “La Luna del Fiore” in quanto con la primavera i fiori sbocciavano ovunque.

I leader mondiali potranno essere soggetti a contestazioni e a campagne mediatiche a sfavore anche a seguito di errori diplomatici nei rapporti internazionali. Pericolo negli spostamenti per personaggi importanti. Difficoltà per i sistemi economici di alcuni paesi a causa di criticità nel commercio internazionale.

Le borse saranno soggette a forti fluttuazioni con qualche crollo di una certa entità. Possibili problemi nei bilanci di alcuni stati a causa di criticità nelle entrate.

Probabilità di forti sismi e dissesti idrogeologici.

Aree geografiche a rischio: Giappone, Russia, USA, Cina.

 

Per quanto riguarda l’Italia, l’Esecutivo potrà avere problemi nel far quadrare i conti del bilancio a causa di forti spese e di entrate poco soddisfacenti. Possibili criticità anche nelle relazioni finanziarie con l’estero. Contrasti nelle alleanze internazionali soprattutto con Gran Bretagna e Germania.

 

L’Astro-Meteo ci segnala un periodo ancora molto umido e freddo per la media stagionale.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:



Lo puoi trovare su Amazon








sabato 18 maggio 2024

BENVENUTO, GEMELLI

 


(dal 22 maggio al 21 giugno)

 

Dominato dal pianeta Mercurio, questo Segno è caratterizzato da una curiosa intelligenza che lo porta ad interessarsi di molte cose e successivamente sarà in grado di affrontare conversazioni sui più disparati argomenti, basta però non entrare troppo nel merito perché difficilmente approfondisce ciò che stuzzica la sua curiosità. Associato al movimento, raramente trova lavori stanziali: farà il pendolare o il commesso viaggiatore. In alternativa, poiché adora scrivere in modo didascalico, può anche essere un valido giornalista, attività che infatti annovera molti esponenti di questo Segno. Nello sport riesce bene soprattutto nel tennis.

La sua abitudine a raccontare fatti o eventi con una certa teatralità o esagerazione, lo porta ad essere tra i Segni più bugiardi dello Zodiaco, anche se le sue bugie non sono cattive ma solo volte a far sorridere chi lo sta ad ascoltare.

In amore è discontinuo, in quanto tende ad annoiarsi facilmente e niente lo terrorizza di più della perdita di curiosità, leggerezza e monotonia di un rapporto. Meglio non essere gelosi, perché tende ad avere molte amicizie del sesso opposto, spesso anche con chi ha avuto una relazione in precedenza. Per conquistarlo, meglio organizzare una serata con un bel sottofondo musicale, del suo genere preferito ed essere certi di avere diversi argomenti di cui parlare, perché la conversazione brillante sarà un requisito imprescindibile per iniziare con questo Segno una relazione.

Il bambino Gemelli mostra sin da molto piccolo interesse per la parola, per l'attrazione verso ogni tipo di suono inconsueto e no, per il camminare. Così parla e cammina, di solito, precocemente. Tutt'altro che tranquillo, sarà la disperazione dei genitori perché avrà, come si suol dire "l'argento vivo addosso" e si dovrà fare molta attenzione alle sue birichinate da... Pierino! Sarà utile indirizzarlo fin da piccolo verso gli sport, soprattutto atletica e tennis, poi verso studi quali il fonico audio, il giornalista, le attività teatrali in genere, la pubblicità, le telecomunicazioni.

Segni che maggiormente si accordano con i Gemelli: Sagittario, Vergine e Pesci, anche se difficilmente un Gemelli riesce a mantenere nel tempo un rapporto. Difficili i rapporti con Toro e Scorpione perché, anche se inizialmente molto stimolanti, soprattutto con i secondi, poi la gelosia sarebbe la fonte primaria di rottura.

 

FOCUS SU....

Secondo Tolomeo, ai Gemelli è associata Londra. Stavolta però intendiamo soffermarci non sulla città ma su un fenomeno abbastanza tipico sia della Gran Bretagna in generale che dei nativi di questo Segno in particolare, ossia il mancinismo. Come ben sappiamo, infatti, il cervello è suddiviso in due emisferi, uno più sviluppato nei destrosi, l'altro al contrario nei mancini: così l'emisfero destro sarà maggiormente sviluppato nei mancini, quello sinistro nei destrosi. Da notare come la formazione dell'eventuale mancinismo si sviluppi contemporaneamente all'uso del linguaggio che, come abbiamo precedentemente segnalato, è coincidente proprio con i Gemelli.  Tutto ciò che è dualità è ricollegabile a questo Segno. Un altro argomento interessante, soprattutto se prendiamo spunto dalla simbologia del Segno, data dalla raffigurazione umana dei due Gemelli Castore e Polluce, è la sensazione che, da qualche parte, ci sia un fratello o sorella gemello, anche se il nativo è figlio unico. Per questo tende volentieri a riflettersi negli specchi, come a ritrovare l'altro sé. Poi ci sono i gemelli veri e propri, che molto spesso sono legati da un filo invisibile che permette loro di sapere quando l'altro sta male, così come sono legati tra loro i due emisferi cerebrali. Ma vi sono anche i cosiddetti "gemelli astrali", ossia persone che non sono legate da alcun grado di parentela tra loro ma sono unite solo dalla stessa data di nascita, come fossero veri gemelli e che, analizzandone la vita, si potranno facilmente ravvisare momenti simili, come la stessa data del matrimonio, la stessa tipologia di lavoro ottenuto nello stesso periodo, ecc.

Un'ultima curiosità: com'è noto, si festeggia la Repubblica Italiana proprio sotto il Segno dei Gemelli, il 2 giugno, ma questa in realtà fu proclamata il 10 dalla Corte Suprema di Cassazione mentre il 18 quest'ultima emise il verdetto definitivo al netto dei ricorsi. Se pensiamo agli Italiani come geniali, curiosi, desiderosi di scoprire sempre posti nuovi, ritroviamo in pieno le caratteristiche del Segno, così come ci sentiamo dei veri e propri "Pierino", sì, ma anche un po' furbetti, come vuole la divinità del Segno, Mercurio che, dopotutto, era pur sempre il protettore dei lestofanti.


EVENTI CELESTI DEL MESE

 

Giove entra in Gemelli 

Il Pianeta, considerato "il Gran Benefico" dalla Tradizione, entrerà nel terzo Segno dello Zodiaco il 25 maggio 2024 alle ore 23:16 UT, e vi si tratterrà per circa 1 anno. Sarà quindi estremamente positivo per Gemelli, Ariete, Leone, Bilancia, Sagittario e Aquario, che potranno veder realizzati i loro progetti con accadimenti anche imprevisti ma fortunati, mentre Vergine, Sagittario e Pesci, al contrario, potranno avere qualche piccola noia nel lavoro ma successo in progetti che coinvolgano la famiglia, come gravidanza o matrimonio. Per Toro, Cancro, Scorpione e Capricorno si consiglia di mettere i progetti importanti in stand by perché potrebbero avere occasioni migliori più avanti.

 

MARTE IN TORO

Marte, notoriamente Dio della Guerra, entra in Toro il 9 giugno e vi resterà fino al prossimo 20 luglio. Sarà quindi un periodo favorevole per Vergine, Cancro, Capricorno e Pesci. Sarà invece piuttosto dinamico per Toro, Leone, Scorpione e Aquario. Neutro invece per Ariete, Gemelli, Bilancia e Sagittario.

 

VENERE IN Gemelli

Venere, Dea dell'Amore, entrerà in Gemelli il prossimo 23 maggio e vi resterà fino al 17 giugno. Sarà pertanto un periodo caratterizzato da una maggior voglia di leggerezza, di evasione e di divertimento ma attenzione a non esagerare perché saranno a rischio i legami stabili proprio per i sopracitati motivi. Sarà positiva per Ariete, Gemelli, Leone, Bilancia, Sagittario e Aquario mentre potrebbe causare qualche seccatura a Vergine, Sagittario e Pesci. Neutra per Toro, Cancro e Scorpione.

 

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

 

Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon




domenica 5 maggio 2024

LUNA NUOVA DI MAGGIO 2024

 




Il giorno 8 maggio 2024 alle ore 05:22 CEDT si formerà la Fase di Luna Nuova che darà il via a un nuovo miniciclo che troverà poi il suo apice nella successiva Fase di Luna Piena. 

Questo nuovo miniciclo che si apre, dopo diverso tempo, segnalerà finalmente un periodo di maggior serenità e volto a lavorare al fine di consolidare quanto di positivo si è finora realizzato.

I leader mondiali cercheranno di incentivare le proprie tradizioni ma anche le attività artistiche di ogni genere e la costruzione di opere pubbliche. Subirà un grosso input anche tutto ciò che è attinente all’Ecologia e all’amore per la Natura, curando maggiormente i propri spazi verdi.

I mercati finanziari saranno pervasi da un’insolita ondata di ottimismo dando luogo, pertanto, a una nuova fase “Toro” favorendo in particolare i titoli di stato oppure relativi all’agricoltura e alle attività artistiche e dello spettacolo. Anche l’euro dovrebbe acquistare maggiore solidità nei confronti delle altre valute.

Saranno possibili maggiori coalizioni di pace, soprattutto spronate da capi religiosi, al fine di contenere i conflitti già in essere ma, qualora questi accordi non trovassero sufficiente spazio di manovra, allora dovremo attenderci una reazione decisa letale ma mirata verso i paesi fonte dei problemi.

Possibilità di dissesti idrogeologici con tendenza anche a sviluppare attività sismica.

Aree geografiche a rischio: Australia, Egitto, Turchia, Germania.

 

Per quanto riguarda l’Italia, l’economia tenderà a prosperare favorendo anche il popolo però se non corroborata da azioni a lungo termine dell’Esecutivo, potrà dare soltanto risultati temporanei. Possibile aumento del prestigio nazionale malgrado l’ostilità occulta di paesi stranieri.

 

L’Astro-Meteo ci segnala ancora un periodo caratterizzato da pioggia e umidità anche se di natura instabile.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati



Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon



 





mercoledì 24 aprile 2024

LUNA PIENA DI APRILE 2024

 




I nativi nord americani chiamavano questa Fase “Luna Piena Rosa” in quanto le campagne si riempivano del colore rosa di questi fiori selvatici.

È una Fase che prosegue il dinamismo di quella precedente e, come quest’ultima, presenta ancora Mercurio Retro (tornerà diretto il giorno 25) e pertanto questo aspetto contrassegnerà tutto il periodo. In precedenza, si sottolineava come sarebbero state “favorite le azioni di deterrenza della criminalità con possibilità di arresti importanti” e infatti abbiamo assistito, ad esempio, alle indagini che hanno fatto emergere lo scandalo della Regione Puglia e agli arresti relativi al voto di scambio in Sicilia.

Si tratta di un periodo caratterizzato, sotto il profilo economico, da un’eccessiva pressione fiscale che potrebbe anche fare insorgere ribellioni. Continua una certa instabilità dei mercati che coinvolgerà, oltre che le banche e l’agricoltura anche gli investimenti in valuta estera, in particolare quelli in euro.

Potranno verificarsi eccessi nazionalistici con il rischio di duri scontri e l’incapacità di alcuni leader privi di scrupoli potrebbe condurre a distruggere quanto faticosamente costruito.

Rischio di incendi e problematiche legate a gas e veleni.

A causa di forti piogge potranno verificarsi dissesti idrogeologici e allagamenti.

Aree geografiche a rischio: Francia, Nicaragua, Israele, Libia, Cina.

 

Per quanto riguarda l’Italia, potranno verificarsi criticità a carico delle ferrovie, cattiva gestione delle telecomunicazioni e conseguenti fraintendimenti nei comunicati dell’Esecutivo.

 

L’Astro-Meteo ci segnala un periodo tendenzialmente umido e piovoso.

  

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati

 

Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon


 

 





mercoledì 17 aprile 2024

CONGIUNZIONE GIOVE-URANO

 



Il prossimo 21 aprile 2024 si verificherà un evento piuttosto raro, ossia la congiunzione di Giove e Urano a 21° del Segno del Toro.  L'ultima volta che si è verificata in questo Segno, era l'8 maggio 1941, un periodo molto controverso come avevamo già segnalato nel nostro report su "Urano in Toro", dove indicavamo come l'ingresso di Urano in questo Segno avrebbe portato un periodo assai duro per lo Stato Ebraico e gli israeliti in genere, così come avvenne nel secolo scorso. Se prendiamo gli avvenimenti accaduti nel 1941 vedremo degli incredibili parallelismi. Allora i vertici tedeschi presero la decisione di eliminare totalmente gli Ebrei residenti in Europa, così come attualmente l'Iran ha dichiarato di voler distruggere totalmente Israele e nel mondo si assiste a continue manifestazioni antisemite. Se poi andiamo ancora più indietro nel tempo, la congiunzione precedente in Toro avvenne nel 1858 quando si verificò in Italia un evento che ebbe poi risonanza internazionale ai danni di una famiglia ebraica di Bologna: il caso Edgardo Mortara quando il bambino di genitori ebrei fu battezzato all'insaputa dei genitori e poi tolto agli stessi direttamente su ordine del Papa Pio IX che lo introdusse poi alla carriera ecclesiastica.

Inoltre, per quanto riguarda la Russia nel 1858 era reduce dalla perdita della Guerra di Crimea mentre nel 1941 avrebbe subito l'invasione tedesca. Adesso la Russia ha dichiarato di voler ripristinare lo status quo territoriale della decaduta Unione Sovietica, per cui l'invasione dell'Ucraina sarebbe solo il primo passo. Abbiamo già citato nei vari "risiko!" come l'attuale assetto mondiale si è avviato, nella sua progettualità, già da alcuni anni ma adesso, con l'invasione dell'Ucraina si è dato il via operativo a questa progettualità così da acquisire territori ad Ovest da parte della Russia e ad est, verso il Mar della Cina-Giappone, da parte proprio della Cina. E gli Stati Uniti che lo scorso secolo riuscirono ad imporsi come nuova potenza mondiale, che ruolo avranno in questo quadro? Francamente, visti i due leader in corsa per la Casa Bianca e con i due protagonisti che si preparano ad affrontare, nel caso di Trump, o proseguire nel caso di Biden, una RS terribile, direi che si rischia veramente che l'Europa sia lasciata da sola a fronteggiare il pericolo russo. Un' Europa che non si trova d'accordo praticamente su niente e che finalmente adesso sembra aver deciso di mettere su un esercito europeo ma che dubitiamo, almeno nell'immediato, possa ricevere delle direttive condivise da tutti. D’altro canto, anche l'Europa è del Toro e subisce quindi il transito rivoluzionario di Urano, anche se la congiunzione a Giove potrebbe non essere così negativa ma che purtroppo di sicuro agirà su banche, agricoltura e commerci soprattutto con l'Estero creando non pochi problemi. Si dovrà attendere fino al prossimo anno per avere dei cambiamenti decisivi di tendenza e allora, come abbiamo già più volte segnalato, l'alleanza Russia-Cina potrebbe non risultare più tanto granitica.

Sul piano personale ricordiamo che questa congiunzione potrà portare cambiamenti sostanziali, non necessariamente negativi, a coloro che presentano pianeti importanti a 21° Toro, Leone, Scorpione e Aquario, che dovranno controllare i loro progetti per evitare che presentino falle insormontabili. Al contrario per Cancro, Vergine, Capricorno e Pesci sarà il momento opportuno per approfittare di un periodo davvero propizio e fare quel passo che da tempo stavano progettando.

 

Testo di Laura Poggiani – Tutti i diritti riservati


Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon





martedì 16 aprile 2024

BENVENUTO, TORO

 


(dal 21 aprile al 21 maggio)

 

Dominato dal Pianeta Venere, questo Segno è sicuramente il più tranquillo e affidabile dello Zodiaco. Caratterizzato da tempi lunghi nella realizzazione dei propri progetti, è sempre pronto a dare una mano a un amico che ne ha bisogno, al collega che conta su di lui per completare un lavoro importante, è disponibile a sopportare anche un grande carico di lavoro senza mai mettersi in mostra e per questo a volte il suo intervento viene notato meno rispetto a chi, al contrario, non perde occasione di esibire i suoi risultati.

In amore è molto passionale, avvolgente e premuroso ma anche assai geloso e se viene ferito, può risultare anche piuttosto vendicativo, anche se la sua vendetta molto spesso si limita a tagliare ogni punto di contatto con chi non lo merita. Tende però a considerare il suo amore come una sua proprietà e per questo facilmente può anche apparire un po' troppo possessivo.

Ma il vero tallone d'Achille di un nativo Toro, uomo o donna che sia, è il cibo. Se volete quindi conquistare un Toro, datevi da fare a cucinare e... prendetelo per la gola, organo oltretutto che è associato proprio a questo Segno. A lui non interessa che il manicaretto sia bello da vedere, anche se certamente il suo gusto estetico ne resterebbe comunque solleticato. A lui interessa che sia innanzi tutto abbondante e che sia buono, pertanto, inoltre, apprezzerà che avete cucinato voi stessi molto più che non andare al ristorante.

Il bambino Toro è solitamente molto tranquillo ma il suo amore per il cibo si manifesta sin da subito; quindi, darà il tormento ai genitori perché chiederà loro sempre qualcosa da mangiare. Sarà utile indirizzarlo sin da piccolo verso le arti visive o la moda perché potrebbe rivelarsi anche un ottimo stilista.

A questo Segno sono associate le banche, il canto e la fotografia; pertanto, non è difficile che un Toro trovi impiego in questi settori oppure, al contrario, nella ristorazione.

Segni che maggiormente si accordano con il Toro: Scorpione, Leone e Aquario mentre tende a rifuggire Gemelli e Sagittario, perché questi ultimi considererebbero il lento ritmo taurino troppo stretto per la loro natura.

 

FOCUS SU....

 

PISTOIA

Secondo Tolomeo questa città apparterebbe al Segno del Toro, anche se altri astrologi la collocherebbero nell'opposto Scorpione. Eppure, la presenza di banche sia dai tempi antichi, la ultrasecolare faida tra i Cancellieri e i Panciatichi che ha insanguinato la città fino al punto di non costruire più case patrizie in centro ma solo opere religiose, pertanto non attaccabili, ben spiega come il Segno del Toro caratterizzi proprio Pistoia. Va osservato anche come la Festa più importante della città, quella del Patrono S. Jacopo, sia proprio collegata al cibo sin dall'antichità, con l'offerta allora di banchetti pubblici e con l'usanza di fare quel giorno i tipici maccheroni sull'anatra muta. Inoltre non possiamo non notare un curioso particolare che associa proprio la città ad un tratto caratterizzante del Segno, ossia la fotografia: in diverse zone della città si possono osservare "le teste" del nemico storico cittadino, il Tedici, che tradì la città cedendola a Castruccio Castracani, sposandone poi la figlia Alta. I cittadini si vendicarono dandogli la caccia e uccidendolo, con il taglio della testa, a Popiglio, sulla montagna. Poi, a futura memoria, ne rappresentarono l'effige, come una moderna fotografia, del volto - parte anatomica associata al Toro - in molti punti della città.

 

EVENTI CELESTI DEL MESE

 

CONGIUNZIONE GIOVE-URANO

Il 21 aprile si verificherà questa congiunzione, aspetto molto importante in Astrologia. Sul profilo personale potrà indicare cambiamenti improvvisi ma positivi mentre su quello mondiale potrà rivelare molte difficoltà sul piano geopolitico ed economico. Sarà particolarmente positiva per Toro, Cancro, Vergine, Capricorno e Pesci. Particolare cautela invece per Leone, Scorpione e Aquario. Non particolarmente significativa per Ariete, Gemelli, Bilancia e Sagittario.

 

MARTE IN ARIETE

Marte, notoriamente Dio della Guerra, entra in Ariete il 30 aprile e vi resterà fino al prossimo 9 giugno. Sarà quindi un periodo favorevole per Gemelli, Leone, Sagittario e Aquario. Sarà invece piuttosto dinamico per Ariete, Cancro, Bilancia e Capricorno. Neutro invece per Toro, Vergine, Scorpione e Pesci.

 

VENERE IN TORO

Venere, Dea dell'Amore, entrerà in Toro il prossimo 29 aprile fino al 23 maggio.

Sarà pertanto un periodo caratterizzato da un maggiore desiderio di passione, di seduzione e ricerca dei propri piaceri.

Sarà positiva per Toro, Cancro, Vergine, Capricorno e Pesci. Mentre potrà segnalare qualche conflitto in amore per Leone, Scorpione e Aquario. Neutra invece per Ariete, Gemelli, Bilancia e Sagittario.

 

 

 

Testi di Laura Poggiani - Tutti i diritti riservati



Per capire meglio il  metodo interpretativo utilizzato

 leggi il libro di Astrologia Attiva:


Lo puoi trovare su Amazon